Lucca Comics and Games

I pass per i Campfire, il Pop-Up Store e il Programma Off: le novità di Lucca ChaNGes 2020

Pop-up Store, Lucca ChaNGes Off e Campfire Pass: questi sono altri tre importanti passi per avvicinarsi alla manifestazione Lucca ChaNGes e che sono stati presentati all’auditoriun di San Micheletto.

La più innovativa è forse Lucca ChaNGes – Programma OFF, poiché rispecchia la voglia di partecipazione della community nata attorno a Lucca Comics & Games e che, quest’anno, a causa della pandemia da Covid-19, non potrà ritrovarsi a Lucca per incontrarsi e confrontarsi. E allora come fare? «L’affetto della nostra community – dice Emanuele Vietina, direttore di Lucca Comics & Games – e la voglia di far parte di questa edizione anomala ci ha spinti a ideare una nuova modalità di inclusione». E’, così, nato il Programma Off con attività online (Digital-Off), in tutta Italia (Camp-Off), oppure a Lucca (Lucca-Off).

Come si fa a entrare nel Programma Off? E’ molto semplice: basta inviare una mail all’indirizzo programmaoff@luccachanges.com con la descrizione dell’attività proposta, il luogo di svolgimento, la data e l’orario. Lo staff valuterà tutte le iniziative proposte e invierà un riscontro a ognuno.
«Il programma Off sarà popolato da attività proposte dalla comunità – prosegue Vietina – che si svolgeranno dal 29 ottobre al 1° novembre, in concomitanza con Lucca Changes». CI potranno essere sessioni di gioco di Discord o dirette Twitch (Digital-Off), attività nelle associazioni ludiche, biblioteche o musei (Camp-Off), la vestizione a tema del proprio esercizio commerciale o attività artistiche e autoriali nei locali cittadini (Lucca-Off), tanto per fare degli esempi. «Le possibilità sono infinite – dice Vietina – basta che siano attinenti al fantastico mondo di Lucca Changes e abbraccino i principi di Lucca Comics & Games».

Il programma Off sarà consultabile sul sito del Festival, da dove gli aderenti potranno scaricare un kit dedicato di contenuti grafici per personalizzare il proprio evento Off.

La Cavallerizza di Lucca, invece, diventerà il Pop-Up Store di Lucca ChaNGes, dove i visitatori potranno trovare e acquistare oltre 100 novità tra nuove uscite di giochi da tavolo e manuali di gioco di ruolo.
Qua sarà esposto il meglio del mondo dei Games e saranno allestiti degli showroom e vendita dei principali titoli. Tra i principali partner vi sono Giochi Uniti, Asmodée e Ravensburger, ma non ci sarà solo il gioco alla Cavallerizza. Si potranno, infatti, trovare anche fumetti, libri, action-figure e Lego. Tra i vari spazi, è previsto l’allestimento anche di un’area dedicata al meglio dell’editoria a fumetti, incluso uno spazio ad hoc per le autoproduzioni, con una selezione di titoli sia italiani, sia internazionali.

Due i modi per accedere a questo spazio: o con il biglietto acquistato per i tanti eventi in programma a Lucca, oppure grazie a un miniticket dedicato.

E’, intanto, partita la prevendita dei Campfire Pass. Se Lucca ChaNGes è qualcosa di sperimentale e nuovo, uno degli aspetti che la rende così interessante anche per il futuro è il fatto che sono stati organizzati 115 Campfire in tutta Italia: avamposti nelle fumetterie e nei negozi dove si assisterà a un programma di iniziative esclusive.
In pratica, se il popolo di Lucca Comics non può venire a Lucca, è Lucca Comics che va dal suo popolo.
E, per poter accedere a questi eventi, è necessario prenotarsi e avere un pass. I pass – in vendita dal 6 ottobre – sono di due tipi: quello ‘standard’ che dà diritto all’accesso ad attività esclusive a numero chiuso nel negozio dove ci si vuole recare quando ci si iscrive sul sito di Lucca ChaNGes e uno ‘special’ che include anche la ‘Bag of Lucca’. Accessibilissimi anche i costi: 3 euro per il pass ‘standard’ e 8 euro per quello ‘special’. Peraltro, una quota (2 euro) andranno al negozio che ha aderito all’iniziativa di Lucca Comics & Games, sotto forma di crowdfunding.

Ma grazie al pass si potrà partecipare ad attività esclusive, anche senza andare fisicamente in un negozio:  l’acquisto, infatti, prevede l’accesso a una webapp dedicata all’iniziativa, dove il visitatore potrà consultare le promozioni offerte dagli sponsor e dai negozi, consultare gli eventi riservati, verificare in tempo reale i posti disponibili in ciascun Campfire, mentre il pass ‘special’ permetterà di ritirare nel negozio scelto di ritirare la ‘Bag of Lucca’, una borsa che conterrà prodotti esclusivi, come il quaderno dei giochi con tre giochi, appositamente creati dai game designer Pierluca Zizzi e Marta Tuveri; Stefano Castelli e Alan D’Amico e il team di Acchiappasogni. Ci saranno anche due mazzi di Keyforge di Asmodée; il fascicolo delle nuove uscite di Edizioni BD; il numero 0 del fumetto ‘7 Crimini’ edito da Tunué; uno speciale assortimento di miniature di Krosmaster di Ghenos Games e altri gadget offerti da Lucart ed Ek Shop.

Sul sito di Lucca ChaNGes si può trovare l’elenco completo dei 115 Campfire e le modalità di acquisto dei pass.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...