Lucca Comics and Games

Lucca Comics and Games 2021: il programma dell’ultimo giorno, lunedì 1 novembre

Ultimo giorno per questa “Lucca necessaria“, l’edizione che si può considerare la numero 54 o 55 a seconda che si voglia tener dentro al conto la Lucca Changes dell’anno pandemico o meno. E non è solo una questione di numeri. Qui a Gattaiola la consideriamo la 54: il 2020 una parentesi, una deviazione spazio-temporale, un anno di pausa dalla vera “Lucca” (come tutti gli appassionati chiamano il festival) in presenza, che quest’anno è tornata.

Una edizione più volte, sui palchi, definita “necessaria”, con meno ospiti, senza sezione junior, niente palco dei concerti, con il Japan Town” lontano” e raggiungibile con una strada priva di marciapiedi e un servizio insufficiente di navette, con “tanti altri difetti” (cit.), difficoltà, intoppi, facilissima da criticare soprattutto se il post restituisce visibilità sui social, ma che comunque non hanno impedito al pubblico di venire a migliaia, allo staff di presentarsi per lavorare al festival, ai giornalisti di esserci.
Perché Lucca è sempre Lucca, con i suoi difetti ma con tanti e tali pregi da renderci capaci di sopportarli ogni anno pur di esserci, respirarla, viverne il sogno.

Un’edizione costruita con meno risorse, molti più rischi, reinterpretata, riconsiderata, riorganizzata e rigenerata al meglio delle possibilità oggettive della struttura, portata avanti con coraggio e audacia quando non era per niente scontato.
Un’operazione mica da tutti.


Lo diciamo perché è facile considerare il prodotto solo da fuori, pensando di poterlo fare meglio, così come di essere in grado di allenare la nazionale e guidare il Paese (però dal proprio profilo social).

Questa è un’edizione che ha “per forza”, o “per norma” per meglio dire, ha dovuto fare le cose più piccole pur cercando di rimanere grande, ha dovuto recuperare l’uso di spazi esterni come il Palazzetto dello sport e il Polo Fiere, ha visto meno espositori ma padiglioni più grandi e, al netto delle lunghe code per il green pass, della rete wifi che è tornata a mancare durante la giornata e delle difficoltà della biglietteria il primo giorno, è stata molto molto più vivibile. E che ha attratto molta più gente di quella che ci si aspettava, anche considerando l’andamento delle altre fiere italiane di settore.

E che dimostra che al di là di tetti di biglietti e grandi nomi della cultura nerd, il pubblico qui ci viene per stare insieme, incontrarsi, vivere l’ “esperienza Lucca”.

L’1 novembre è l’ultimo giorno di Lucca Comics & Games 2021, aperta per la prima volta da un Ministro della Repubblica, che per 4 giorni ha reso Lucca la capitale del fumetto, del gioco, dello storytelling, dell’entertainment e della crossmedialità.

Anche per l’ultima giornata di festival il programma è ricco di appuntamenti con tanti ospiti: si parte al mattino con Zerocalcare che, in dialogo con Michele Foschini (BAO Publishing) e Giorgio Scorza (Moviment), racconterà la genesi della sua serie tv Strappare lungo i bordi, su Nateflix dal 17 novembre (ore 10.00, Teatro del Giglio); a Lucca anche Bastien Vivés e Martin Quenehen che incontreranno i lettori per presentare Oceano Nero (Cong), reinterpretazione formidabile e rivoluzionaria di Corto Maltese (ore 11.30, San Giovanni); Fumettibrutti presenterà RichardHTT e Quasirosso con le loro nuove graphic novel (ore 10.00, San Giovanni); Paola Barbato che presenterà Il rifugio segreto, insieme a Matteo Bussola (ore 16.00, Fondazione Banca del Monte). E ancora, lo showcase con Ryan Oattley, il disegnatore di Invincible, Rick Grimes 2000, Spider-Man e Hulk (ore 14.30, San Giovanni), l’incontro con street artist Maupal che ha realizzato il calendario della Guardia Costiera insieme a Luca Ward, che presta la voce ai personaggi creati dall’artista (ore 12.30, Auditorium del Suffragio) e il panel sul tema graphic novel e identità di genere (ore 14.30, Sala Tobino) con Simona Binni, Assia Petricelli, Filippo Paris e Sergio Riccardi.

Doppio appuntamento con la musica di Rock ‘n’ Comics, che porta a Lucca Shade in un incontro in collaborazione con DeAgostini per presentare La fabbrica dei rapper, una divertente avventura a fumetti disegnata da Roberto d’Agnano (ore 12.30, San Francesco) e i Lacuna Coil, la gothic metal band italiana più conosciuta al mondo, che racconterà la sua passione per il gioco e la geek culture (ore 15.30, San Francesco).

Saranno a Lucca anche il regista Simon Bouisson e gli attori Théo Fernandez e Aloïse Sauvage, che accompagneranno l’anteprima dei primi due episodi della seconda stagione di Stalk, una delle serie tv francesi più apprezzate degli ultimi anni la cui seconda stagione sarà disponibile a novembre su RaiPlay (ore 11.00, Cinema Astra). Al termine della proiezione, il cast della serie incontrerà il pubblico del festival in uno speciale panel. Il programma dell’Area Movie si chiude con un appuntamento molto atteso, ovvero la proiezione di Eternals (ore 15.00, Cinema Astra), il nuovo lungometraggio Marvel Studios Eternals nelle sale italiane dal 3 novembre per The Walt Disney Company Italia.

Il programma dei Games in.. Stringhe

9:30 – 11: Edu–Larp: Apprendere Attraverso Esperienze Simulate – Real Collegio

10: Premio Remo Chiosso 2021 (Dodicesima Edizione) – Sala Hotel San Luca

11:30: Il Dungeon E Come Trovarlo – Approcciare La Creazione Di Un Dungeon Con Tecniche Innovative E Renderlo Accattivante – Sala Hotel San Luca

11:30 – 13: L’importanza Di Educare Al Videogioco: Metodi, Proposte E Prospettive Di Ludoliteracy – Real Collegio

13: Progettare Un Laboratorio Ludico – Sala Hotel San Luca

14:30 – 15:30: Vite In Gioco – Sala Hotel San Luca

14:30 – 15:30: Playable Culture – Come I Videogiochi Sono Entrati Nelle Nostre Vite Quotidiane – Auditorium Fondazione Banca Del Monte Di Lucca. Con Fabio Viola

15:30 – 17: Godot For Dummies: Come Programmare Il Tuo Flappy Bird – Real Collegio

16: L’horror E La Ricerca Dello Straordinario Nella Formazione: Orientamento Narrativo, Narrazione Condivisa E Gioco Di Ruolo – Sala Hotel San Luca

17: Inntale Panel 2021/22 – Auditorium Del Suffragio

17:30 – 19: Gioco E Cambiamento Sociale: Quali Applicazioni? – Real Collegio

Appuntamento alle 14.00 (Teatro del Giglio) con Manga Unlimited, panel promosso da J-Pop per discutere di come il manga ha conquistato il mondo alla presenza di Alessandro Falciatore, Beatrice Lorenzi, Dario Moccia, Domenico Guastafierro, Laura Di Molfetta, Maurizio Iorio, moderati da Roberto Recchioni.

La Banda Bassotti marching band, domenica 31 ottobre 2021

Ultimo appuntamento con gli Italian Esports Open di ESL a Lucca Comics & Games 2021, competizione che ha accompagnato tutta la durata del festival grazie al grande lavoro di ProGaming Italia presso l’Esport Cathedral in Piazza San Romano. L’ultima giornata sarà dedicata al Lucca Showdown, Invitational di Clash Royale, tra i titoli mobile più giocati di sempre e con una community sempre più in espansione. A partire dalle 12.00 si terrà il primo di tre show match di Clash Royale, un Bo1 dove si sfideranno Prinx, DavideRooney, Mattiaa e Fizzo. A seguire torneo Bo1 tra importanti talent come Kekkobomba, Jok3r, Ferre e Gigi per poi arrivare al gran finale, una super Bo3 tra team misti di talent e pro-player di Clash. Giornata che si potrà seguire in presenza, nel rispetto delle normative vigenti, e in diretta Twitch sul canale di ESL Italia. Lunedì sarà anche l’ultimo giorno per farsi ammaliare dalla mostra di ARCANE – Creatori di Mondi, incentrata sulla serie TV di Riot Games in arrivo su Netflix il 7 novembre, presso l’ex-Museo del Fumetto. Artwork, concept di produzione, bozzetti originali, due pezzi pregiati realizzati a mano come gli stivali di Jinx ed il guanto hextech di Vi, e tanto altro. Spazio anche a League of Legends: Wild Rift, che avrà una sala dedicata, e alla performance dal vivo di Alice Pasquini, tra le più importanti street-artist italiane, che durante il festival ha realizzato le sue personali visioni di Jinx e Vi con due incredibili murales.

Sempre a tema games, alle ore 10.00 appuntamento con la dodicesima edizione del Premio Remo Chiosso (sala Hotel San Luca) alla presenza dei tre finalisti, ALIBI di Furio Visintin e Furio Reini, COMPLI-MENTI!  di Edi Rinaldi e WAR WAR WAR!!! di Simone Pappadia, tra cui sarà annunciato il vincitore. In programma anche due panel: Playable Culture – Come I Videogiochi Sono Entrati Nelle Nostre Vite Quotidiane (ore 14.30, Auditorium Fondazione Banca Del Monte) e Inntale Panel 2021/22 (ore 17.00, Auditorium del Suffragio).

Il programma Fantasy in.. Elenco

11 – 12: La Filosofia Di Harry Potter, Un Podcast Audible Original – Auditorium Del Suffragio

11:30 – 12:30: Ritorno Al Mondo Emerso – Anteprima Del Cortometraggio “Storie Perdute” – Auditorium Fondazione Banca Del Monte Di Lucca

13 – 14: Niente Da Dire: Costruire Una Nuova Realtà – Auditorium Fondazione Banca Del Monte Di Lucca

16 – 17: Alla Ricerca Del Rifugio Segreto – Auditorium Fondazione Banca Del Monte Di Lucca. Con Paola Barbato E A Matteo Bussola

17:30 – 18:30: La Battaglia Dalle Innumerevoli Lacrime – Auditorium Fondazione Banca Del Monte Di L ucca

La giornata del 1° novembre è dedicata ai più piccoli!

A partire dalle 13:00 Carolina Benvenga presenterà 2 momenti imperdibili: a Villa Bottini una Yoyo Parade con alcuni dei personaggi più amati di Rai Yoyo tra cui Bing e Flop, Masha e Orso, Nina e Olga, Pinocchio, 44 gatti, Summer & Todd, le Winx, Topo Gigio, Topo Tip e Coniglietta.

La parata di mascotte alle 15.30 ci porterà direttamente all’Auditorium del Suffragio con le migliori baby dance.

A caratterizzare la giornata di Villa Bottini si partirà con un laboratorio con Nina & Olga in programma alle ore 11.30. Alle 13:00 un focus sulla gentilezza per i più piccoli e alle 14:00 l’incontro con le nuove storie targate Rai Yoyo e Rai Gulp.

L’Asta di beneficenza di Area Performance.

La giornata si chiuderà in bellezza alle 16.00 nella Chiesa dei Servi la tradizionale asta di beneficenza organizzata da Area Performance in collaborazione con Catawiki. Saranno battute le opere degli artisti ospiti al festival. L’occasione per avere a casa opere di autori del calibro di LRNZ, Turconi, Bertolucci. Una raccolta fondi per sostenere progetti realizzati da Emergency o dal Sistema Sanitario Nazionale (https://areaperformance.com/progetti/).

Sarà possibile partecipare anche online grazie alla diretta streaming sul canale Twitch di Nerdcore.it

Per maggiori informazioni: asteareaperformance@gmail.com

INFO http://www.luccacomicsandgames.com
Restate sintonizzati, iscrivetevi alla newsletter di Lucca Comics & Games
FB e IG @luccacomicsandgames; TW @LuccaCandG; Twitch LuccaComicsAndGames

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...