Eventi

Versailles no Bara: Riyoko Ikeda, mamma di Lady Oscar, a @etnacomics

RIYOKO IKEDA SARA' OSPITE GIAPPONESE AD ETNA COMICS 2015. LA CREATRICE DI LADY OSCARAvete già i biglietti per Etna Comics 2015, a Catania dal 30 maggio al 2 giugno? Un buon motivo per andarci è sicuramente la presenza as guest di Riyoko Ikeda, “mamma” di Lady Oscar, nella duplice veste di disegnatrice e cantante!

Riyoko Ikeda è “la sapiente mano di Lady Oscar, autrice di uno dei manga più celebri al mondo, Versailles no Bara (Le Rose di Versailles), pubblicato in Giappone nel 1972 e apparso per la prima volta in Italia, dieci anni dopo, sotto forma di anime per il piccolo schermo”, precisa un comunicato dell’organizzazione, che riportiamo.

“Quando ho iniziato io, nel mondo dei manga, i disegnatori erano tutti uomini”, ammetterà più tardi la Ikeda, che ha più volte sottolineato la difficoltà di affermarsi come donna fumettista in un contesto tutto maschile, spesso pagata meno per lavorare molto di più, ma in fondo ampiamente ripagata dalla libertà, impagabile, di potersi esprimere col mezzo che le era più congeniale.

La stessa libertà che lei stessa riconosce nella sua creatura, rappresentando, Lady Oscar, “la libertà di essere una donna dall’animo più maschile, oppure un uomo dall’animo più femminile”.

Maria AntoniettaE’ Maria Antonietta però la vera protagonista del manga (interamente ispirato alla biografia della futura regina di Francia, scritta da Stefan Zweig), che narra le vicende delle tre rose di Versailles, Maria Antonietta, appunto, Hans Axel von Fersen e Oscar Francois de Jarjayes, legate tra loro da amicizia e amore, nella suggestiva cornice della Francia della seconda metà del Settecento.

Le difficoltà iniziali per trovare un editore saranno ampiamente ripagate dall’enorme successo ottenuto dopo la pubblicazione sul settimanale Margaret, edito dalla Shueisha.

Oltre 15 milioni di copie vendute e, in Giappone, l’aumento vertiginoso di viaggi per la Francia e  richieste di corsi di francese.

Nel 2005, per celebrare i 250 anni dalla nascita di Maria Antonietta, la Ikeda inizia la serializzazione di Ver-Bara Kids, una rilettura in chiave comica di Versailles no Bara, trasformando in versione super-deformed i propri personaggi, e pubblica un cd dal titolo Parfumes Musicaux de Versailles, nel quale interpreta arie settecentesche e tredici brani scritti dalla stessa Maria Antonietta.

La sua seconda grande passione è infatti il canto, tanto che nel 1995 decide di reiscriversi all’Università, laureandosi in canto lirico e incidendo nel 2003 il suo primo cd come soprano leggero.

La fumettista di Osaka è anche considerata la prima e più celebre Maestra degli Shōjo, avendo operato una vera e propria rivoluzione nel settore, attraverso la creazione di uno stile che avrebbe poi fatto scuola, con i suoi personaggi semplici ma eleganti, pensati per piacere ad un pubblico prevalentemente femminile.

E’ del 2008 l’assegnazione della Legion d’Onore, la massima onorificenza francese, per il suo contributo alla diffusione della storia e della cultura di Francia. Fu la prima tra i suoi colleghi mangaka!

Tra le sue opere, spesso a carattere storico, Orpheus no Mado (La finestra di Orfeo), premiato nel 1981 come miglior sceneggiatura di mangaJotei Ekaterina (L’Imperatrice Ekaterina), Onisiame… (A mio fratello), Eikou Naporeon: Eroica! (La Gloria di Napoleone: Eroica!), che s’intreccia con le ultime pagine di Versailles no Bara, lo sguardo di Oscar s’incrocia infatti con quello di Napoleone, Shoutoku Taishi (Il principe Shoutoku), Nieberung no Yubiwa (L’Anello dei Nibelunghi), Erizabesu – Kuni to kekkon shita jyoou (Elisabetta – la regina che sposò la patria).

Fumettista e cantante dunque, ma anche scrittrice, attrice, regista e saggista, Riyoko Ikeda sarà l’ennesimo superospite di Etna Comics 2015, che a Catania incanterà i visitatori del nostro festival, non solo con la magia della sua matita ma anche col fascino della sua splendida voce, in un concerto riservato ai suoi numerosissimi fans.”

[Non mi ricordo… come finisce Lady Oscar?
Non te lo ricordiiii?!?!?! Nella Francia prerivoluzionaria…
perché in qualche modo, la Rivoluzione Francese per noi è quella di Lady Oscar…]

@annabenelu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...