Eventi

@Ludicomix Bricks & Kids 2016: ci siamo!

Manifesto-Ludicomix-201 EMPOLI – Poche ore al primo grande atteso evento della stagione primavera-estate della Città di Empoli.

Ludicomix Bricks & Kids si sta vestendo a festa, pronta a animare il centro storico, stavolta in versione allargata rispetto alla passata edizione 2015 che a sua volta aveva intuito le potenzialità delle piazze centrali di Empoli.

Tutti al lavoro: per due giorni Empoli sarà la capitale del gioco, del fumetto, del cosplay e dei mattoncini LEGO.

A far da accoglienza ai visitatori ci saranno anche un originale mercatino ‘Curiosando’ e poi, domenica ci sarà ‘Floralia’, la tradizionale mostra mercato dei fiori empolese che, complice la primavera inoltrata, ha scelto di unirsi alla kermesse ludica.

PARCHEGGI e BUS NAVETTA – La novità dell’ultima ora è che l’organizzazione ha attivato per la giornata clou di domenica 17 aprile un bus navetta gratuito che, dalle 12 alle 20, farà la spola fra il centro storico e la zona sportiva di Empoli: un chiaro invito ai visitatori a parcheggiare i propri mezzi nella zona dello stadio, in particolare di fronte al Palazzetto dello Sport e nell’enorme piazzale del Parco di Serravalle per poi raggiungere comodamente il centro città. Sempre in centro, in via Giuseppe del Papa 73 si troverà un’area per prendersi cura dei bambini più piccoli nella massima tranquillità e nell’igiene, in un ambiente adatto alle necessità di mamma, babbi, nonni e quant’altro: sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.30; domenica dalle 16 alle 19.30.

BIGLIETTI e ORARIO – Non è necessario un biglietto per entrare nel centro storico di Empoli, che serve per accedere e visitare i padiglioni (Piazza della Vittoria, Piazza Gramsci, Palazzo delle Esposizioni, Teatro Il Momento, Chiostro degli Agostiniani, Cinema La Perla).

Il biglietto intero costa 7 euro, 5 euro quello ridotto e ingresso omaggio per bambini fino a 8 anni se accompagnati. Il biglietto e il braccialetto danno accesso a tutte le aree della manifestazione. Sarà possibile acquistare i biglietti  in tre piazze: P.della Vittoria, P.Gramsci e P.Guido Guerra (distanti 100-150mt l’una dall’altra).

Per accedere a tutte le aree a biglietto è necessario mostrare all’entrata il biglietto e il braccialetto. Chi ha acquistato il biglietto online potrà ritirarlo presso il punto accredito di piazza della Vittoria.

Hanno diritto al biglietto ridotto (direttamente alla biglietteria):  i visitatori di età compresa tra i 9 e i 14 anni; tutti i cosplayer che si presentano già vestiti alla biglietteria; i disabili e chi presenta una delle riduzioni ufficiali distribuite nei mesi antecedenti l’evento. I primi visitatori delle due giornate, alle biglietterie troveranno in distribuzione gratuita il diario agenda Il Vernacoliere 2016, offerto da Mario Cardinali Editore. Solo ai visitatori della fiera e fino ad esaurimento scorte: 200 copie disponibili per ogni biglietteria.

La manifestazione apre al pubblico alle 9:30 e chiude alle 19:30 sia Sabato 16 che Domenica 17 Aprile.

 

DAI BRICKS AL BRIC-A’-BRAC –  Due novità di rilievo di questa edizione di Ludicomix Bricks & Kids: una nuova piazza, per un’ area Bricks dedicata i mattoncini LEGO sempre più grande e una nuova area in piazza del Popolo dedicata al Vintage e al collezionismo un po’ retro di fumetto e non solo. In piazza Gramsci si avrà l’esposizione dedicata ai mattoncini LEGO® più grande del centro Italia: 800 mq  dedicati a diorami realizzati esclusivamente con quei mattoncini che dagli anni ’50 ad oggi ispirano e fanno sognare tutti i bambini e, forse ancora più, gli adulti. Sono mesi che gli espositori, quasi tutti privati, progettano, studiano e scambiano per mettere in scena le loro realizzazioni più belle e incredibili.

A RITROSO NEL TEMPO – Tornare al Palazzo delle Esposizioni è come tornare agli albori di Ludicomix e quasi ci si crede scoprendo, in mezzo alle più moderne consolle e ai tornei che viaggiano in diretta streaming, una grande zona tutta dedicata al retro-gaming, con quei primi videogiochi da bar che hanno fatto la storia del proprio genere; se da una parte Player One e Player Two vi aspettano, dall’altra ci sono i giochi da tavolo con i loro autori pronti a spiegarli.

SIGNORI DEL TEMPO – Tema focale per il raduno dei Cosplayers e il Contest di sabato pomeriggio al Teatro il Momento è Doctor Who, Time Lord per eccellenza e protagonista della serie TV britannica di sci-fi che ha battuto ogni record di longevità e che ancora tiene incollati ai teleschermi di tutto il mondo milioni e milioni di persone. La partecipazione al contest è gratuita e al Teatro si accede con il biglietto unico che dà accesso a tutte le aree della manifestazione.

SATIRA E’ LIBERTA’ – Dal Vernacoliere che festeggia il numero mille in edicola, agli autori di Shockdom recentissimamente vittime di intollerabili rigurgiti neofascisti, tutta la Ludicomix artistica raccolta intorno al Chiostro degli Agostiniani si schiera per il diritto alla libertà di espressione e di stampa, dalla satira e allo sberleffo. Tantissimi ospiti professionisti del fumetto e dell’illustrazione e tante occasioni d’incontro e riflessione (ridendo).

RICICLO E SOLIDARIETA’ – Giocare riciclando, ai giochi di una volta, con i laboratori e anche con le carte: si può e diverte. In piazza Farinata degli Uberti nell’area Kids dedicata ai bimbi e alle famiglie ci saranno giochi all’aperto di ogni tipo, con animazioni in tutti gli stand. A Palazzo Pretorio, insieme alle opere LEGO dei bambini, il punto raccolta per l’iniziativa “Dona un Mattoncino – Costruisci la Solidarietà”

DAL MEDIOEVO AL GIAPPONE – Per la prima volta in Largo della Resistenza si allestirà un bivacco per rievocare uno scenario medievale con tanto di armi, armature, armigeri, rulli di tamburi e gogna. Dalla parte opposta della città, in mezzo ai giochi del Palazzetto, ci si nutrirà di cultura e cibo giapponese rilassandosi al Kiseki Maid cafè o al Ninja Shoot, con graziose ragazze e ragazzi vestiti da Maid e Butler (camerieri) in classico stile giapponese, come in uno dei tanti locali di Akihabara, a Tokyo.

LE DONNE DI LUDICOMIX – Dal collettivo, tutto femminile de Le Vanvere, arrivano tre Mostre in Vicolo dei Frati a tema  Boccacesco da “Le Beffe delle Donne” per la terza edizione della mostra/concorso “Illustratori a KMZero” alle singole novelle del Decamerone affidate ai dieci invitati di “Filiera Lunga” per completare il quadro al femminile con Rita Petruccioli e “La Città delle Dame”.

Maggiori info e programmi su www.ludicomix.it
Sabato 16 e domenica 17 aprile 2016
Centro Storico di Empoli
Comitato Organizzatore: Associazione Culturale Ludicomix
ItLUG – Italian LEGO User Group
con il patrocinio di Regione Toscana e Comune di Empoli
#LudicomixBricksAndKids

Fonte: Ludicomix

@annabenelu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...