Eventi

@ModenaNerd #Comics, ma soprattutto #videogames e #youtubers, sabato e domenica 17-18 settembre

VideogiochiMusicali_aigem3Giocare solo con la forza del pensiero? Arriva Neuro Ski ed apre la prima edizione della nuova manifestazione italiana dedicata alla “nerditudine”: Modena Nerd. Si tiene sabato 17 e domenica 18 settembre la nuova fiera organizzata da Modena Fiere che parte sì dal fumetto ma è dedicata soprattutto a videogamers e youtubers.

“Un’occasione unica per esplorare gli orizzonti della cultura ‘nerd’ – spiegano gli organizzatori nel comunicato di lancio -. La proposta è davvero ricchissima: oltre 300 postazioni di videogiochi free to play e tornei con console, una ventina tra i più importanti disegnatori di fumetti italiani e internazionali che sveleranno in diretta i segreti della loro arte, quindici tra gli Youtuber più famosi a livello internazionale che hanno cambiato il modo di fare intrattenimento. Tra questi ultimi iPantellas e Sodin, diventati dei veri e propri fenomeni della Rete. E tra gli ospiti, la regina delle sigle dei cartoni animati anni ’80 e ’90 Cristina D’Avena, che domenica 18 alle ore 18.00 regalerà a tutti i suoi fan un concerto unico nel suo genere. Tutti gli spettacoli e i contenuti free to play saranno gratuiti”.

 

“Tre in particolare saranno le aree in cui si sviluppa l’evento: quella dedicata ai videogiochi – dalle prime console alle ultimissime novità; quella dedicata al fumetto – con la presenza di alcuni dei disegnatori più noti a livello nazionale; e infine uno spazio dedicato ad alcuni dei più seguiti Youtuber italiani”.

Ma l parte del leone spetterà ai videogiochi, dagli anni ’80 alle ultime frontiere del gaming next gen nella grande Area Console e PC: le novità del mercato videoludico, i titoli più giocati e i tornei più appassionanti, da League of Legends a Call of Duty, da Fifa 16 a Super Smash Bros. Per i nostalgici, un vero e proprio tuffo nel passato. L’Area Retrogaming di Modena Nerd offrirà una delle più vaste rassegne storiche mai allestite in Italia: oltre 60 postazioni free to play con tutte le grandi pietre miliari dell’intrattenimento videoludico. Un viaggio interattivo alla scoperta dei sistemi di home entertainment che hanno segnato un’epoca. I grandi classici per home computer e PC, le postazioni cabinato e minicabinato con il loro fascino da sala giochi anni Ottanta, le periferiche autoprodotte e le ultime frontiere del mercato homebrew.
E poi Neuro Ski, il vg ambientato nel mondo dello sci in cui per curvare ed evitare gli ostacoli si usa solo la forza del pensiero. Curiosi di provare, eh?

Area Retrogaming 2L’Area Indie Showcase offrirà il meglio del Made in Italy. Decine di team di sviluppo italiani che attendono di incontrare i visitatori per presentare le loro ultime creazioni. Gli stessi team si affronteranno nell’ambito di un divertente contest che decreterà il “best in show”. Inoltre, con AIGEM – Associazione italiana Giochi Musicali – sarà possibile provare gratuitamente i giochi elettronici musicali. Infine, per gli estimatori della cultura pop nipponica, due originali Purikura (le uniche presenti in Italia), originali e particolarissime cabine fotografiche giapponesi. 

Altra area che guarda al futuro è quella dedicata agli youtuber. Tra i protagonisti, alcuni nomi davvero noti tra giovani e giovanissimi, come iPantellas e Sodin. Formato nel 2009 dai varesini Jacopo Malnati e Daniel Marangiolo, il duo comico de iPantellas è uno dei fenomeni più dirompenti del web. Oltre 390 milioni di visualizzazioni e 2 milioni di iscritti al canale: con i loro video umoristici e le loro parodie, Jacopo e Daniel raggiungono un pubblico vastissimo e sempre in crescita.  Gamer appassionato di Fifa, Sodin si è guadagnato un posto importante nella community Youtube italiana grazie ai suoi divertenti video a tema sul celebre titolo sportivo Electronic Arts.

Ingresso: è possibile acquistare il biglietto on line, collegandosi al sito www.modenanerd.it. In questo caso il costo per la singola giornata è di 8 euro.  Sempre on line è possibile fare l’abbonamento per entrambe le giornate al costo di 14 euro. Nei giorni della manifestazione, acquistando i biglietti direttamente alla cassa il costo del biglietto intero è di 10 euro, ridotto 8 euro. L’abbonamento per le due giornate è proposto a 15 euro. Una volta pagato il biglietto d’ingresso, la quasi totalità degli eventi sono gratuiti. Solo alcuni tornei di videogiochi comportano un costo supplementare. Per conoscere quali rientrano in questa tipologia, si suggerisce di verificare il programma sul sito Internet.

Per approfondimenti e aggiornamenti:
www.modenanerd.it
https://www.facebook.com/Modena-Nerd-894291547344283/

Contatti
mail info@modenanerd.it ; telefono 059 848.380 (ModenaFiere)

 

Fonte: Ufficio stampa Modena Fiere

@annabenelu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...