Eventi

Antica musica giapponese proiettata nel futuro. A Murabilia domenica 8 settembre 2019 alle 16 il duo Symbiosis con “Ongaku” (musica)

LUCCA – Antiche musiche giapponesi proiettate nel futuro grazie alla reinterpretazione per fisarmonica e elettronica del Duo Symbiosis: Massimo Signorini e Gianmarco Caselli. Il concerto dal titolo Ongaku è domenica 8 settembre alle 16 nel sotterraneo del Baluardo di San Regolo delle Mura urbane di Lucca nel contesto di Murabilia, quest’anno dedicata al Giappone.

Ongaku è il termine giapponese per “musica”. “Il Giappone – spiegano i due musicisti – è una terra tecnologicamente avanzata, proiettata costantemente nel futuro e allo stesso tempo legata ad affascinanti tradizioni millenarie: reinterpretare le antiche musiche nipponiche con questi strumenti è la perfetta sintesi di una cultura così articolata.”

Il Duo Symbiosis propone il connubio fra la fisarmonica e l’elettronica. Si è esibito in contesti di prestigio sia con composizioni originali dei due musicisti, sia dei più grandi autori italiani ed internazionali, sia con musiche scritte appositamente per il Duo. L’accostamento timbrico fra i due strumenti crea una fusione del tutto nuova che coinvolge sia il pubblico sia i compositori della nuova corrente musicale.

Massimo Signorini è molto attivo come fisarmonicista solista e collabora, tra le altre, con l’Orchestra Sinfonica della Rai di Torino, l’Orchestra Regionale Toscana  e l’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia in Roma.
Le composizioni di Gianmarco Caselli si sono imposte in concorsi e in Festival e contesti nazionali e internazionali quali la Carnegie Hall di New York, il Centre de Cultura Contemporània de Barcelona, a Berlino, Kiel, Città del Messico, California, Istituti Italiani di Cultura di Amsterdam,  Copenaghen, Amburgo, Londra, Uruguay, Argentina. Gli è stata commissionata la composizione di musiche da parte di esecutori, ensamble, o per video e eventi. Fondatore e Presidente dell’Associazione V.A.G.A. (Visioni Atipiche Giovani Artisti), ha ideato la rassegna LUCCA UNDERGROUND FESTIVAL, di cui è direttore artistico, per la diffusione della cultura Underground.

Fonte: comunicato stampa

@annabenelu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...