Lucca Comics and Games

Lucca Changes 2020 diventa tutto online: niente eventi ‘in presenza’

Niente eventi ‘in presenza’ a Lucca Comics & Games 2020, in programma dal 29 ottobre al 1 novembre. A fronte del nuovo Dpcm, firmato questa mattina, Lucca Crea ha preso la decisione definitiva sulla manifestazione: gli eventi saranno esclusivamente in streaming.

Il Festival, infatti «mette in atto il piano d’azione progettato per offrire un programma culturale fruibile comodamente da casa – dice una nota dell’organizzazione –. Gli eventi previsti sino a pochi giorni fa a Lucca, saranno tutti godibili gratuitamente online. Confermati, inoltre, tutti gli eventi del programma digitale, disponibili attraverso le più note piattaforme di streaming e grazie a Rai».

Il ‘luogo di incontro’, quindi, diviene il sito della manifestazione www.luccachanges.com, in costante aggiornamento e che darà una panoramica globale sull’intero palinsesto di iniziativa organizzate per il 2020.

Rassicurazioni arrivano anche per tutti coloro che hanno già acquistato i biglietti: «chiude la biglietteria – dicono da Lucca Crea – e tutti i biglietti saranno rimborsati». Ma l’organizzazione cerca di fare un regalo a chi aveva acquistato un biglietto, dando così fiducia all’edizione più incerta di sempre: «Chiunque chiederà il rimborso – dicono – per gli eventi cancellati, avrà diritto a una riduzione del titolo di accesso valido per la prossima edizione di Lucca Comics & Games». Una facilitazione che sarà estesa anche a chi ha acquistato il Campfire Pass 2020 di Lucca Changes.

Per quanto riguarda le novità editoriali, queste saranno disponibili sul Lucca Store di Amazon e, ovviamente, nei 115 Campfire, mentre nello store online di Inuit Bologna si potrà trovare tutta la selezione di titoli dell’autoproduzione e della microeditoria italiana e straniera.

«Lucca Changes – conclude Lucca Crea – come pianificato, cambia la sua dimensione e continua ad adattarsi alla mutevolezza del periodo. Invitiamo tutti gli appassionati alla massima prudenza e a rinunciare, per quest’anno, alla presenza nella città del fumetto e del gioco e a seguire gli oltre 200 eventi online. Il Teatro del Giglio e il Teatro San Girolamo diventeranno gli straordinari set per gli eventi che vi erano programmati».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...