Lucca ChanGes 2020

Lucca Changes 2020 continua: on demand tutti gli eventi e le mostre

Lucca Changes non è finito. Continua. Continua sui canali virtuali del Festival, dove, fino al 28 febbraio 2021 sono disponibili tutti i 200 eventi che hanno animato la quattro giorni dell’edizione ‘pandemica’ di Lucca Comics & Games.
Per trovarli, basta andare sul sito https://www.luccachanges.com/it e sul canale YouTube della manifestazione, dove sono stati messi a disposizione on demand eventi speciali, documentari, film, serie tv. Anche RaiPlay https://www.raiplay.it/lucca-comics-and-games/ ha una selezione dedicata al community event.

I CAMPFIRE – Proseguono le attività dei Campfire, la rete di negozi e fumetterie che incarnano lo spirito di Lucca Comics & Games durante tutto l’anno. Si tratta di 115 punti in tutta Italia, dove è ancora possibile ritirare la ‘Bag of Lucca’ e dove sono stati recuperati alcuni eventi annullati in precedenza. Grazie a questa fitta rete di ‘avamposti’ è stato possibile portare le novità editoriali più vicino possibile ai fan e, al tempo stesso, promuovere l’attività dei negozi indipendenti.
A livello internazionale, invece, il network degli Istituti italiani di cultura di Istanbul, Belgrado, Bucarest, Il Cairo, Madrid e Dakar, grazie alle mostre digitali nate dalla collaborazione tra il Maeci e Lucca Comics & Games, continuerà a promuovere il fumetto del nostro Paese.

LE MOSTRE – Anche se in maniera virtuale, finalmente si possono vedere le mostre programmate per questa edizione di Lucca Changes e, cioè, ‘Dream On’ e ‘100 Anni Rodari’ alle quali si accede attraverso due percorsi digitalizzati (https://www.luccachanges.com/it/mostre) aperti al pubblico gratuitamente.
Le porte di Palazzo Ducale si aprono, quindi, anche se virtualmente per accompagnare i visitatori alla scoperta della mostra dedicata ai 12 artisti scelti da Roberto Recchioni per realizzare i poster che meglio avrebbero interpretato lo spirito di questa singolare edizione di Lucca Comics & Games.
Analogamente, la mostra dedicata a Rodari raccoglie le 100 illustrazioni inedite, selezionate da Einaudi e raccolte nel volume ‘Cento Gianni Rodari. Cento storie e filastrocche’ e, al tempo stesso, è un luogo astratto per educatori, insegnanti, genitori e animatori dove è possibile riscoprire e attualizzare gli insegnamenti di Rodari.
Oltre a queste esposizioni, si può visitare anche ‘One of Those Days’, dedicata a Yehuda e Maya Devir, nati sul web ed esplosi sui social e la mostra «Premio di illustrazione editoriale ‘Livio Sossi’», che raccoglie una trentina di lavori selezionati dalla giuria del concorso Lucca Junior 2020 tra le 169 proposte arrivate da bambini e ragazzi che hanno partecipato alla competizione.

I NUMERI FINALI DI LUCCA CHANGES – Oltre a quelli già comunicati, arrivano anche i dati Auditel di Rai, quelli di Amazon e quelli dei Campfire.
I tre speciali di Wonderland andati in onda su Rai 4 dedicati rispettivamente ai Lucca Comics & Games Awards, a Vincenzo Mollica e al racconto dell’edizione Changes, insieme alla puntata di Terza Pagina andata in onda su Rai 5 dedicata per l’occasione alla storia e l’influenza sull’Occidente dei fumetti giapponesi, hanno raggiunto un pubblico di 1.510.000 di telespettatori.
Tra gli alleati più preziosi per ricreare l’effetto Lucca, Amazon.it ha rivestito un ruolo fondamentale non solo rendendo disponibili cinque eventi esclusivi ai propri clienti della grande community di Lucca Comics & Games, ma soprattutto in qualità di official e-commerce del festival. Insieme ai Campfire, il Lucca Store su Amazon.it ha messo a disposizione di tutti oltre 22mila prodotti e le novità editoriali uscite a cavallo del magico ponte di Halloween: i libri, i fumetti, i collezionabili, i giochi più attesi dell’anno. Attivo dall’8 settembre al 1° novembre, lo store online ha totalizzato più di 8 milioni di visualizzazioni e oltre 2 milioni di utenti vi sono transitati per acquistare più di 500mila prodotti tra fumetti, giochi da tavolo, videogiochi e DVD. Per coinvolgere ancora di più il pubblico di appassionati, Amazon.it ha istituito gli Amazon Comics Award (con oltre 2mila clienti votanti), e il Quiz settimanale dedicato al mondo di Lucca Comics & Games che ha fatto giocare più di 3mila clienti.
Durante il fine settimana festivaliero la maggior parte dei negozi aderente alla rete dei Campfire ha registrato il miglior dato degli ultimi mesi in termini di vendite; più di 15.000 i prodotti acquistati dai negozi dal catalogo dei Campfire, potendo contare anche su 9 prodotti esclusivi.

«Ringraziamo ancora – conclude la nota di Lucca Comics & Games – gli oltre 250mila utenti unici che dal 29 ottobre al 1 novembre hanno generato sui canali proprietari di Lucca Comics & Games più di 1 milione di visualizzazioni e più di 1,5 milioni di minuti di video visualizzati, senza contare le visualizzazioni dei video condivisi da Repubblica.it, da Mashable.it, quelle dei partner come Cultura POP, IoGioco, Gioconomicon, The Game Machine; nonché le visualizzazioni dei contenuti pubblicati dagli influencer coinvolti, compresi anche quelli degli Italian Esports Open 2020 by Vodafone di ESL».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...