Gioco

@luccacandg Sipario! Il #gioco per innamorarsi della #lirica e non lasciarla più! Dimostrazioni al Balilla e vendita @PucciniMuseum

Sipario-copertaChi pensa che la lirica sia una cosa noiosa, adatta solo a vecchi parrucconi polverosi, beh si sbaglia di grosso. Lo dimostra un semplice e divertente gioco, realizzato da Simone Tansini con le illustrazioni di Stefano Morri e Simone Cirillo, presentato proprio ai Comics e in vendita al bookshop del Puccini Museum: “Sipario!”.

Una bella sorpresa, un gioco godevole adatto ai più piccoli come ai più grandi, dai 10 anni in su, grazie anche a un sistema di regole a 2 livelli: il più semplice per un approccio veloce, e il più articolato per una partita più ricca di particolari e dinamiche di interazione.

Un gioco da tavolo in cui non occorre conoscere la lirica,né la musica – precisa l’autore che è baritono e che da 15 anni è anche appassionato di giochi – ma attraverso la quale si sbircia dietro le scene di uno spettacolo, indossando i panni di un impresario che deve organizzare una intera stagione di lirica. Grazie ad un meccanismo di interazione, ogni giocatore potrà cercare di accaparrarsi i migliori artisti sulla piazza, le opere più apprezzate dal pubblico, e nel contempo cercare di impedire agli altri di fare altrettanto, perché la propria sia la migliore stagione lirica al mondo”.

Sipario-BohèmeIl boardgame Sipario! è l’opera prima di Tansini, sia come autore che come editore: “una scelta, quella di essere entrambi, fatta per non rinunciare alla qualità che volevo per il prodotto”, spiega. “Il mio obiettivo – ha spiegato – è avvicinare le persone al mondo della lirica, metterle a parte della bellezza e del divertimento che provo anche io, come interprete. Amo profondamente l’opera e in questo gioco ho voluto far conoscere i passi più belli, la poesia più intensa, e le dinamiche che stanno dietro a quello che accade sul palco. Non la musica: quella viene dopo. E funziona, perché i giocatori che si appassionano poi vogliono conoscere anche quella. Per poter giocare meglio, e vincere”.

Ecco che, da Monteverdi a Shostakovic, in questo gioco si familiarizza con 40 opere liriche più o meno note, e i loro personaggi con le loro vicende, dalla struggente storia di Mimì all’amore tragico di Cio Cio San, per parlare del Maestro Puccini, fino agli ideali(smi) di Don Quijote e di Traviata.

Il gioco ha due linee grafiche: quella di Morri racconta le parti più poetiche, le carte opere e la copertina, mentre quella di Cirillo le azioni e i personaggi che l’impresario può mettere in campo.

Ho chiesto a Simone tre cose in particolare:
Qual è la tua opera lirica preferita?
“Difficile scegliere. Direi la Turandot perché è il primo ruolo che ho avuto, quando ho debuttato.”
Qual è il tuo gioco preferito?
“Il libro game Lupo Solitario” (>^____^<)
Cosa è per te il gioco?
“Un modo per mantenere la mente attiva e il più bel modo per relazionarsi con gli altri, condividendo passioni e idee”.

Grazie Simooooooooone! >^______________^<

SIPARIO! DOVE, COME, QUANDO e QUANTO
“Sipario!”, di Simone Tansini, edito da 40GB, si trova in vendita al Bookshop del Puccini Museum (aperto tutti i giorni della fiera h 9-19).
Età consigliata +10
2/5 giocatori
durata 30/90 minuti (a seconda della modalità di gioco scelta)
costo 35 euro
Fb: Sipario-Chi è di scena

Partite dimostrative
sabato 31 ottobre ore 16-21
domenica 1 novembre ore 10-15
Padiglione Carducci stand S17 40GB

2 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...