Lucca Comics and Games

Herbie Brennan @luccacandg presenta ‘La Principessa degli Elfi’: «Potrebbe diventare una serie di libri»

incontrobrennan2«Se una fata passeggiasse per Lucca durante i Comics, nessuno la noterebbe, passerebbe sicuramente inosservata». E’ questo il presupposto dal quale è partito Herbie Brennan per la sua più recente fatica letteraria, ‘La principessa degli elfi’ (edito da Mondadori), ambientata proprio a Lucca Comics and Games e presentata durante la manifestazione, dove è stato protagonista anche di affollati incontri con i suoi fans.

Durante il press café mattutino, Brennan – uno dei massimi esponenti del fantasy classico, con la sua saga ‘La guerra degli Elfi’ – racconta come nascono i suoi libri e i suoi personaggi: «In realtà è il personaggio stesso che mi racconta la sua storia: nasce e prende vita, parlandomi di sé e delle sue avventure. Io non ho un’idea precisa quando inizio a lavorare, ma lentamente tutto prende forma, come se, appunto, vivesse di vita propria».

incontrobrennan1Il personaggio, quindi, è un‘entità che appare indipendente dalla volontà stessa dell’autore: «E’ ovvio che vi siano influenze che provengono dai mondi più disparati, ma queste io le comprendo solo a posteriori. Non si tratta, pertanto, di influenze consapevoli, ma di qualcosa che arriva in maniera quasi inaspettata».

Dopo l’exploit del fantasy ‘classico’, grazie anche al successo della trilogia del ‘Signore degli Anelli’, adesso la ‘moda‘ porta verso un fantasy dalle tematiche più adulte e complesse. Meno magia e più politica, alla ‘Games of Thrones’, per capirci: come vede Brennan, che ha dato così tanto a questo genere letterario, questa nuova moda?
«Le mode sono cicliche – spiega – oggi piacciono le storie alla ‘Games of Thrones’, molto violente, con sfaccettature ‘adulte’ che in altri tipi di racconti fantasy non abbiamo. Ma anche questo ciclo passerà e, magari, a quel punto, verrà riscoperto il fantasy più classico, alla ‘Signore degli Anelli’ o altro ancora. Quello che è certo è che si tratta veramente di mode, sicuramente influenzate da cinema, libri e televisione, ma le mode si soppiantano una con l’altra».
Il pensiero corre – ovviamente – a George R.R. Martins e non è possibile non nominarlo in questo contesto: «Games of Thrones ha rotto lo stampo del fantasy classico: è bello ciccioso, ma anche questa moda non durerà, perché alla fine è bello vedere anche altro. Si tratta di un cambiamento continuo, come una pietra che rotola».
A chi gli chiede se il libro ‘La Principessa degli Elfi’ avrà un seguito, ridendo, risponde: «Chissà, forse. Ne parlavo stamani con mia moglie: forse ne faccio una serie. Chissà…».
E su questo ‘mistero’, Herbie Brennan, Signore del Fantasy, torna a immergersi nel mondo ‘reale‘ di Lucca Comics and Games, un mondo fatto anche di elfi, fate e maghi che, magari, ha ragione lui, sono davvero tali e non sono solo delle raffigurazioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...