Lucca Comics and Games

Real Collegio e San Francesco, due location speciali per due padiglioni speciali: Lucca Junior e Japan Town

Sarà Benjamin Chaud l’ospite d’onore di quest’anno per Lucca Junior che, come sempre, trova ospitalità nelle splendide sale dell’ex Real Collegio, dove il padiglione resta a ingresso gratuito.

Quello che oramai tutti conoscono come Family Palace è una tappa obbligatoria per i più piccoli e per le famiglie che, qua, trovano le proposte ‘a misura di bambino’, i giochi più intriganti, i workshop e i laboratori per le scuole, ma anche le più belle storie raccontate e le più simpatiche performance teatrali.

Ma quest’anno, Lucca Junior festeggia anche la decima edizione del Concorso per illustratori e fumettisti: un traguardo non da poco che, giustamente, ha un tema impegnativo, ‘Dieci come…’. E tutti coloro che vorranno partecipare al concorso dovranno dare la loro interpretazione del numero dieci: i migliori lavori saranno poi esposti in mostra al Real Collegio nei giorni della manifestazione e, cioè, dal 28 ottobre al 1° novembre.

benjamin-chaud_jpg_220x220_crop_q85Come dicevo, l’ospite d’onore di quest’anno sarà l’illustratore francese Benjamin Chaud, con le sue divertenti tavole, affollate di personaggi indimenticabili e buffi animali, che saranno in mostra a Palazzo Ducale, assieme ai suoi schizzi e bozzetti.

 

 

calìOltre all’artista d’oltralpe, ci sarà anche lo scrittore Davide Calì con il quale Chaud ha condiviso la creazione dei libri ‘Non ho fatto i compiti perché…’; ‘Sono arrivato in ritardo perché…’ e ‘Le verità sulle mie incredibili vacanze…’ tutti editi da Rizzoli.

 

 

Lucca-Japan-TownPer quanto riguarda, invece, il Giappone, è stata rinnovata la collaborazione tra la Japan Town di Lucca con l’Ambasciata del Paese del Sol Levante, inoltre quest’anno vi sarà la Japan Academy.

Che cos’è la Japan Academy? In Sala Canova saranno inserite le realtà di formazione didattica e tecnica (come scuole e fornitori di materiali tecnici ad hoc) a disposizione di tutti coloro che vogliano approfondire la propria conoscenza del Giappone. Inoltre, vi sarà ancora più spazio alle realtà di gioco e di associazionismo, mentre il padiglione ‘San Francesco‘ sarà interamente dedicato ai grandi editori di statue e kit.

Al ‘San Franceschetto’ sarà allestita invece l’area NKGC e vi troverà spazio tutto il mondo del modellismo dei kit in resina.

La collaborazione con l’Ambasciata del Giappone, infine, regalerà a Lucca l’opportunità di avere alcuni grandi ospiti sia per esibizioni che per incontri.

@fedisp

 

 

.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...