Lucca Comics and Games

Piazza Napoleone tradizionale ‘cuore pulsante’ di #luccacomics&games: tutte le novità e le conferme

Un momento della conferenza stampa di MilanoIMG-20171018-WA0026E’ iniziato il conto alla rovescia per Lucca Comics & Games numero 51 e questo significa, per noi, aprire una finestra sulle varie aree della manifestazione. Come non iniziare da quello che è il cuore di Lucca Comics? E, quindi, partiamo dai fumetti.

Il cuore pulsante di questa sezione di kermesse sarà, come sempre, il Padiglione di piazza Napoleone e quelli che gli sorgono attorno. Qua si darà appuntamento il meglio dell’editoria non solo italiana ma anche internazionale. I numeri ci dicono che saranno 3mila 500 metri quadri di novità, sessioni di autografi degli autori, ma la vera novità è che, da quest’anno, anche nel padiglione Napoleone vi sarà un’area dedicata al live painting, analogamente a quanto accade da anni al Padiglione Carducci. Qua, infatti, gli illustratori daranno vita a delle opere originali delle quali si potrà ammirare la stessa realizzazione.

Se in corso Garibaldi lo spazio è dedicato ai collezionisti di tavole originali e pezzi rari, piazza San Martino da qualche anno, è diventata il quartier generale di Panini e Bonelli.
Per quanto riguarda Bonelli, in questa edizione si potranno incontrare gli autori e scoprire le novità in tre location diverse: in piazza San Martino, naturalmente, ma anche al Padiglione Carducci per tutto quello che riguarda l’avvicinamento del mondo Bonelliano ai games, e all’oratorio San Giuseppe per un luogo completamente dedicato a Dylan Dog.

A fianco di nuovi albi a fumetti e tanti prodotti ufficiali, tra le novità registriamo l’edizione speciale di quattro storici numeri a colori, in un’esclusiva “edizione oro”: Tex 100; Martin Mystère 100; Mister No 200; Zagor 84; senza dimenticare il Grouchomicon, cofanetto con 13 albi inediti dedicati al folle assistente di Dylan Dog, Groucho.

Ma piazza San Martino è anche ‘PalaPanini’, dove si alterneranno numerosissimi autori e dove si potranno trovare tutte le novità in uscita, senza dimenticare le famose figurine.
Inoltre, Panini Comics, Indigo Film e Rai Cinema presentano “Il Ragazzo Invisibile – Seconda Generazione”. Il nuovo capitolo della saga crossmediale made in Italy, dal grande schermo alla graphic novel, in un incontro (sabato 4 novembre) tra Gabriele Salvatores, Alessandro Fabbri, Diego Cajelli e Diego Malara. Il secondo capitolo della saga diretta da Gabriele Salvatores è previsto sul grande schermo per gennaio 2018; la natura cross-mediale del progetto è confermata dall’uscita di una graphic novel originale che espande il racconto filmico, introducendo nuovi personaggi e punti di vista.

kavaliereoscuroDa anni Lucca dà spazio agli autori indipendenti, alle autoproduzioni e alla ricerca dei talenti del futuro. La Self Area si conferma nella sontuosa Chiesa dei Servi. L’Area Pro con le sue attività dedicate ai professionisti si colloca al Centro Agorà.
Tra le varie novità che saranno presentate nella Self Area, attesa è la presentazione della pubblicazione da parte della Slow Comics del nuovo lavoro di Bruno Olivieri, Il Kavaliere Oskuro, supereroe alternativo ma che si inserisce perfettamente nel tema di quest’anno, ‘Heroes’.

Il programma della manifestazione lo si può trovare qua

@fedisp

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...