Lucca Comics and Games

Lucca Comics & Games: un evento fatto di eventi che celebra il ‘made in Italy’

Un moemnto della conferenza stampaE’ oramai un dato di fatto: Lucca Comics & Games è ‘LA’ convention italiana: organizzata sullo stile internazionale, è un evento che raccoglie in sé una serie di eventi, una convention che raccoglie un numero infinito di convention. Tutte di qualità. Tutte di alto livello culturale, con i suoi ospiti, le sue mostre e i suoi eventi.

 

Il Claim 2018 è ‘Made in Italy’ e vuole sottolineare come a Lucca vengano celebrati gli autori del fumetto, dei giochi e dei videogiochi, gli artisti, gli animatori e i produttori di cultura che portano nel mondo creatività e innovazione, come da sempre è stato per le fondamenta del nostro patrimonio culturale.
La creatività italiana oltre i confini, la capacità di attirare la produzione culturale internazionale, all’insegna della multiformità dei linguaggi e delle esperienze: questa diversità nei linguaggi, nelle proposte, negli stili, all’insegna dell’inclusione, è unita dall’ambizione di creare un’esperienza unica, tutta da scoprire. E con gratitudine le decine di autori e tessitori di sogni saranno accolti da tutte le community che si ritrovano a Lucca, uno scenario da proteggere e rispettare: perché Lucca Comics & Games 2018 è Made in Italy, ma soprattutto il Made in Italy è anche Made in Lucca.

 

Per il poster della manifestazione, Lorenzo Ceccotti, in arte LRNZ, ha declinato la creatività italiana con le influenze della cultura visiva globale, un’interazione tra l’arte e la grafica algoritmica di Studio Kmzero, creando un’immagine sempre mutevole e sempre unica, generata da un software e scaricabile online da ciascun membro della community di Lucca. Infiniti manifesti (a oggi, sono circa 15mila i manifesti scaricati dalla community) il cui numero continua a crescere: un poster che vive, si moltiplica e si trasforma grazie all’apporto di tutti, proprio come il grande patrimonio culturale italiano. Ecco perché a LRNZ è dedicata quest’anno alla Libreria Feltrinelli di Milano anche la mostra di “Uno, tutti, infiniti”, anch’essa interattiva, in cui lo spettatore può creare con le proprie mani alcune delle combinazioni possibili per il poster.

TIM è Main Sponsor di Lucca Comics & Games 2018
Molte le iniziative realizzate da TIM per i numerosi visitatori della manifestazione. L’azienda offrirà grande intrattenimento grazie a soluzioni digitali di ultima generazione, rendendo unica e memorabile l’esperienza a Lucca, grazie alla fibra ultra veloce di TIM. «Essere Main Sponsor di Lucca Comics & Games è per TIM un’ulteriore occasione per posizionarsi al centro della rivoluzione digitale DigiTIM – commenta Cristiano Habetswallner, responsabile sponsorship & events di TIM -. Grazie alla potenza e alla qualità della sua rete ultra veloce, TIM rende disponibili, a casa o in mobilità, anche contenuti di intrattenimento multimediale per tutta la famiglia, dalla musica ai giochi, dalle serie TV ai principali titoli del cinema insieme a strumenti digitali semplici ed efficaci. Lucca Comics & Games, con la ricchezza della sua offerta, ci aiuta in modo importante in questo percorso di diffusione».

 

Dal mondo e dall’Italia, per arrivare a Lucca: i grandi ospiti di fumetto e fantasy
Per la prima volta in Italia arriva dal Giappone una leggenda di anime e manga: Leiji Matsumoto, autore di capolavori come “La corazzata Yamato” e le amatissime serie di “Capitan Harlock” e “Galaxy Express 999”. Matsumoto, consacrato come uno dei grandi maestri della nona arte nel mondo, sarà onorato a Lucca anche da una mostra di suoi disegni originali, scelti appositamente dal sensei per il pubblico italiano, arricchiti da due inediti dedicati a Lucca e realizzati per l’occasione.

 

Innumerevoli i talenti della Nona Arte presenti: ci sarà l’editor in chief Marvel CB Cebulsky, a Lucca in collaborazione con Panini Comics; il ritorno di James O’ Barr, creatore de Il Corvo, e il Premio Eisner Faith Erin Hicks (Edizioni BD); gli statunitensi Nick Drnaso e Jason Shiga, talenti della nuova scena del fumetto USA (Coconino Press).
Paco Roca torna a Lucca insieme ai tipi di Tunuè, mentre per la prima volta arriva con Cosmo Editoriale Walter Simonson. Approdano anche gli ospiti bandes dessinée Valiant grazie ad Edizioni Star Comics: Trevor Hairsine, autore di Divinity, e Jean-David Morvan e Ronan Toulhoat, autori di Conan Il Cimmero.
SaldaPress ospita quest’anno Dan Panosian e Declan Shalvey, due grandi maestri del fumetto contemporaneo, autori rispettivamente di “Slots” e dei disegni di “Injection” che si aggiungono agli italiani Federico Bertolucci, Massimo Bonfatti, Giuseppe Camuncoli, Stefano ‘TheSparker’ Conte, Lorenzo De Felici, Carmine Di Giandomenico, Fabrizio Di Nicola, Davide La Rosa, Annalisa Leoni, Ruggero de I Timidi e Giuseppe Zironi.
Senza dimenticare gli ospiti annunciati nelle scorse settimane: due maestri del fumetto supereroistico americano Neal Adams e Arthur Adams; dall’underground americano Charles Forsman; le storie realistiche e giovanili di Victoria Jamieson; dal Regno Unito Dave McKean; il maestro dell’horror Junji Itō; l’autore di “Boruto” Mikio Ikemoto; il cinese Li Kunwu; dalla Francia Jérémie Moreau e Benjamin Lacombe, entrambi onorati in mostra a Palazzo Ducale.

 

E per il fumetto contemporaneo italiano, tutti i big presenti come ogni anno, da Zerocalcare a Gipi, da Sio a Leo Ortolani, Simone Bianchi, Marco Corona, Vittorio Giardino, Tuono Pettinato, oltre a due mostre dedicate, sempre a Palazzo Ducale di Lucca: a LRNZ, autore del poster, che ha creato una mostra interattiva tra la macchina e lo spettatore; a Sara Colaone, Gran Guinigi 2017 e giurata 2018, che racconta storie intime in un’Italia recente, drammatica, “distopica” nelle sue contraddizioni (a Lucca in collaborazione con Oblomov Edizioni, che presenterà l’ultimo lavoro, “Ariston”).
Il palinsesto della narrativa fantasy e fantascientifica si arricchisce del principali autori italiani della narrativa di genere, dalla regina del fantasy, recentemente approdata su Rai 5, Licia Troisi, allo storico curatore della collana Urania GiuseppeLippi. Il grande di ritorno di Eric Lang, uno dei game designer più acclamati oggi è la punta di diamante di un calendario di sessioni dedicate alle sessioni di gioco con l’autore che vede oltre 40 game designer coinvolti.

E ricordiamo anche gli attesissimi Ian Livingstone, papà dei librigame; Robin Hobb, creatrice del Regno dei Sei Ducati; Michael J. Sullivan maestro del self-publishing; Douglas Niles, scrittore di “Forgotten Realms” e dei giochi di ruolo “Dragonlance”, “Top Secret”, “Caccia a Ottobre Rosso”;Todd Lockwood, autore per Dungeons & Dragons e “Magic: the Gathering”; Matt Leacock, autore di “Pandemic”, a Lucca per la finale mondiale; Ryan Laukat, innovativo game designer; e in tema “Made in Italy”, la ri-edizione di “Lex Arcana”, con la presenza di Andrea Angiolino, Francesco Nepitello, Marco Maggi, Antonio De Luca.

 

Lucca Comics & Games è il “salone dei saloni” perché qui si possono trovare i migliori prodotti editoriali, contrassegnati da due marchi di qualità: il Premio Gran Guinigi, principale riconoscimento per il fumetto in Italia a opere, artisti, iniziative, accompagnato dalla Selezione Gran Guinigi; il Gioco dell’Anno e il Gioco di Ruolo dell’Anno garanzia per il pubblico italiano di appassionati e famiglie. Tornano anche il Project Contest (in collaborazione con Edizioni BD) e il Gioco Inedito (con dV Giochi), i due concorsi che premiano le migliori progettualità a fumetti e nel gioco da tavolo, nel miglior modo possibile: trasformandole in vere pubblicazioni, immesse sul mercato.

Le mostre: il cuore culturale della manifestazione
L’inaugurazione delle mostre di Palazzo Ducale (sabato, 13 ottobre) è il primo passo di Lucca Comics & Games. Oltre alle già citate mostra su Leiji Matsumoto, LRNZ, Sara Colaone, Jérémie Moreau e Benjamin Lacombe, completano il quadro quelle su Neal Adams e Junji Ito. Ma la fame di cultura del nostro pubblico trova ulteriore soddisfazione nel Palazzo dell’Illustrazione (Fondazione Banca del Monte di Lucca), che due mostre in pieno stile “Made in Italy”.
Con la mostra Scuderia Ferrari GP Covers la Casa di Maranello, icona di stile, tecnologia, lusso, velocità e design, si richiama alla tradizione della poster art, dandole un respiro moderno, tra arte e cultura pop, con una serie di illustrazioni originali dedicate ai Gran Premi delle stagioni 2017 e 2018. Quarantuno opere firmate dai più importanti esponenti del fumetto italiano e internazionale (tra questi, Kim Jun Ji, Karl Kopinski, Giuseppe Camuncoli, Claudio Villa e lo stesso LRNZ), che incarnano lo spirito della Scuderia e regalano ai fan, storici e nuovi, uno sguardo inedito sul mondo dei Gran Premi: per la prima volta la maggior parte di essi sarà esposta per il pubblico di Lucca Comics & Games, che potrà ammirare anche un inedito dedicato al “Gran Premio di Lucca”.
“Dampyr @rt Lucca”, dedicata al numero speciale di “Dampyr” che Sergio Bonelli Editore ha realizzato partendo dai lavori dei maestri dall’arte fantasy italiana apprezzati in vent’anni di Area Performance, perfetta fusione del Made in Italy nell’editoria a fumetti e nell’illustrazione del fantastico all’insegna del valore storico monumentale e artistico della città. A ciò, si unisce l’intervento di NoCurves, il maestro italiano della Tape Art, autore della copertina, il cui originale sarà svelato il 31 ottobre, in apertura di manifestazione. Il progetto riunisce un team di nove artisti pilastri dell’Area Performance di Lucca Comics & Games – Paolo Barbieri, Ivan Cavini, Alberto Dal Lago, Antonio De Luca, Edvige Faini, Angelo Montanini, Dany Orizio, Lucio Parrillo, Luca Zontini – e quattro disegnatori scelti tra i migliori della testata – Michele Cropera, Nicola Genzianella, Majo e Michele Rubini.

 

Nel rinascimentale Palazzo Arnolfini, sarà onorata la carriera di Paul Bonner, illustratore per i mondi del Signore degli Anelli, Dungeons & Dragons, Lupo Solitario, Magic, Zombiecide, Games Workshop e che ora con CMON si prepara a portare la sua arte nel gioco da tavolo di Trudvang.

 

L’innovazione, ingrediente di base del “Made in Italy”, darà ulteriore vita alle mostre, a quella di LRNZ come detto, ma anche a quelle di Paul Bonner e Jérémie Moreau, che, grazie alla collaborazione con AK Informatica, saranno dotate di visori di realtà virtuale per farci immergere completamente nei loro studi e nei loro scenari di vita quotidiana.

E la virtual reality aggancia Lucca alla celebrazione dei 70 anni di Tex, il mitico personaggio di Giovanni Luigi Bonelli e Aurelio Galleppini. All’Auditorium Agorà i visitatori della “Tex Experience” potranno entrare virtualmente, grazie ai visori Oculus Go, all’interno della mostra “Tex. 70 anni di un mito” in corso fino al 27 gennaio al Museo della Permanente di Milano. Verranno esposti a Lucca il Tex più grande mondo e rari cimeli legati al celebre ranger. Nella piazza antistante l’Auditorium Agorà sarà inoltre collocata una statua in vetroresina a grandezza naturale di Tex che accoglierà tutti i visitatori.

 

II fumetto e la narrativa vanno in scena
Per il quinto anno torna “Voci di Mezzo” (sabato 3 novembre, Teatro del Giglio) il format nato a Lucca, in cui i doppiatori delle serie tv leggono i grandi brani della letteratura fantasy. Gli attori a cantanti Francesco Petruzzelli e Cristina Mugnaini canteranno brani tratti dai classici fantasy. Alessio Puccio duetterà con Carlo Valli, nel celebre passo di Harry Potter con il professor Lumacorno, e con Alessandra Korompay, voce di Rita Seeker, che lo intervisterà con la sua penna magica. Andrete a Fantàsia con la nostra Infanta imperatrice, Georgia Lepore, e ascolterete gli intrighi del Trono di Spade, con Simone Mori (Varys), Massimo De Ambrosis (Ditocorto), Edoardo Stoppacciaro (Robb Stark) e Carlo Valli (Walder Frey) e la tragica storia d’amore di Jon Snow (Daniele Giuliani) con la sua Ygritte (Chiara Gioncardi); e non mancherà il grande Francesco “Gollum” Vairano.

 

In tema di reading, sarà la prima volta assoluta a Lucca anche per Audible, società Amazon leader nel segmento audiolibri, podcast e serie originali, distribuiti tramite app. L’attore e doppiatore Francesco Pannofino al Teatro del Giglio leggerà dal vivo un estratto di “Gli animali fantastici: dove trovarli”, di Newt Scamander, libro di testo e manuale alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, che accompagna e arricchisce le storie di Harry Potter.

Pannofino ha dato voce a tutti e 7 i titoli in italiano della serie di Harry Potter. Il titolo sarà disponibile in versione audio digitale a partire dal 31 ottobre 2018. Seguiranno altri due importanti momenti, in cui le voci di Alessandro Parise e Vittorio Guerrieri permetteranno allo spettatore di immergersi nei suggestivi mondi di Arrakis, il pianeta di “Dune”, e di Ambra, ricordo e mèta da raggiungere.

 

Feltrinelli Comics, presente per la prima volta a Lucca Comics & Games, festeggerà il suo debutto con un ampio stand in cui incontrare autori come Tito Faraci, Sio, Silvia Ziche, Roberto Recchioni, Giacomo Bevilacqua, Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso, ma anche con il “Feltrinelli Comics Show” realizzato in collaborazione con Lucca Comics & Games (mercoledì 31 ottobre, Teatro del Giglio), dove si esibirà, tra gli altri, il gruppo Lo Stato Sociale con una performance musicale dal vivo.

 

Ma la commistione tra fumetto e fantastico arriva anche sul Main Stage, sul Baluardo San Donato. Lacuna Coil, eccellenza Made in Italy nel rock internazionale, a 20 anni dall’album d’esordio, oltre al concerto di Halloween (31 ottobre), ci parleranno degli intrecci della loro musica con la Nona Arte. Anche Ruggero de I Timidi si esibirà sul palco con le sue canzoni “romantiche”, ma al contempo si trasferisce su carta per “Fumetti Timidi”, la nuova serie SaldaPress. Infine, Paul Harris, coreografo dei film di Harry Potter, ha preparato una coreografia unica per lo spettacolo dedicato all’inizio della festa delle Winx, le fatine “Made in Italy” nate da Igino Straffi, che nel 2019 compiranno 15 anni.

 

Questo 2018 si caratterizza anche per un importante anniversario: i 30 anni dalla scomparsa di Andrea Pazienza. Andando oltre le commemorazioni formali, Lucca Comics & Games sceglie di celebrare l’artista con il progetto Figli di Paz, una produzione in collaborazione con Centro Fumetto Andrea Pazienza, ARF! Festival e Coconino Press e che coinvolge alcuni dei maggiori esponenti del fumetto italiano contemporaneo. Insieme a loro esploreremo la sua “eredità” artistica per come è stata recepita dalle successive generazioni di fumettisti. Attraverso una serie di clip virali – brevi interviste diffuse nelle prossime settimane nei canali social di Lucca Comics & Games, curate dal giornalista Luca Raffaelli – gli autori racconteranno il “loro” Paz, le influenze artistiche, ma anche il lascito personale ed emotivo della persona e dell’artista. L’idea è quella di condividere una rilettura della sua opera secondo diversi punti di vista generazionali, artistici e professionali. Il risultato sarà un affresco inedito di parole e immagini: una (ri)scoperta per i lettori di ogni età che lo conoscono e lo amano, ma anche un primo “assaggio di Paz” per quella parte di lettori che ancora non ne ha conosciuto le complesse sfaccettature e l’abilità nel raccontare il suo tempo. Questo percorso virtuale si concluderà con un momento live dedicato al pubblico del Festival, ma anche a chi ci seguirà online: sabato 4 novembre, gli autori coinvolti nel progetto saranno protagonisti di un panel all’interno del Teatro del Giglio.

Un programma sontuoso, nelle location più belle della città
Più di 2mila appuntamenti in 5 giorni: 800 eventi in 12 sale incontri dislocate in auditorium, chiese e palazzi storici tra i più belli della città (e senza contare 400 tavoli da gioco nell’area games, per circa 60.000 partite giocate). La linea culturale della manifestazione si esprime attraverso incontri unici, possibili solo a Lucca, collisioni di mondi che generano nuovi storytelling. Per citarne alcuni:

l’attore di Gomorra Marco D’Amore incontra lo scrittore Manlio Castagna, autore del secondo romanzo della saga fantasy “Petra Demone”, entrambi intervistati dal regista Ivan Cotroneo;
I tre tempi del destino (segnato) di Jonas Fink, un evento-spettacolo che racconta l’incredibile affresco della Cecoslovacchia dipinto dal Maestro Vittorio Giardino attraverso la vita di Jonas. Una vicenda in tre parti, che l’autore ha cominciato nel 1994 e terminato solo 24 anni dopo. L’evento ripercorrerà l’incredibile gestazione dell’opera, con interviste all’autore, musica dal vivo, live performance ed il calco delle mani per la Walk Of Fame di Lucca Comics & Games.
L’immancabile scrittrice (e fisica) Licia Troisi protagonista in un panel fantascientifico, con Fabio Guaglione e Maurizio Temporin (“IF – La Fondazione Immaginaria”), Giuseppe Lippi (storico curatore di Urania) ed Edoardo Rialti;
La Villa Diodati del terzo millennio: Junji Ito, Dave McKean, Ruggero Deodato e Alberto Dal Lago saranno protagonisti di Masters of Horror, evento speciale di Lucca 2018 per celebrare all’insegna della creatività e dell’eccellenza il bicentenario della pubblicazione di Frankenstein. Un incontro al crepuscolo della notte di Halloween in cui artisti straordinari potranno ispirarsi a vicenda, creando nuovi contenuti nella splendida cornice di Lucca. Il grande pubblico li incontrerà insieme alle opere realizzate domenica 4 novembre al Teatro del Giglio.

 

In carta il museo: autori, editori, manager culturali ed istituzioni si incontrano a Lucca per discutere sulla singolare convergenza de Fumetti Nei Musei, progetto del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, realizzato in collaborazione con Coconino Press – Fandango e con il supporto di Ales Spa, del Centro per i Servizi educativi (MiBAC) e della Direzione Generale Musei (MiBAC), un’iniziativa che ha coinvolto 22 musei nazionali autonomi e parchi archeologici italiani per i quali altrettanti artisti hanno realizzato un’opera a fumetti dedicata.
L’evento è organizzato da Lucca Comics & Games in collaborazione con l’Unità di Ricerca LYNX (Centro per lo Studio Interdisciplinare delle Immagini) della Scuola Alti Studi IMT di Lucca.

 

Lone Wolf, un appuntamento virtuale, in un contesto reale: VisionizAR, insieme a Holmgard Press e Raven Distribution, lancia l’anteprima assoluta di Lone Wolf AR, il primo gioco di ruolo al mondo in realtà aumentata per mobile. E lo farà a Lucca, dove i giocatori potranno immergersi nell’avventura integrata in luoghi mozzafiato, e dove la saga di Lone Wolf (Lupo Solitario) dell’indimenticato Joe Dever è conosciuta e sempre amata.

 

Si amplia la partnership con Robinson-Repubblica, che trova spazio nella Sala incontri Robinson San Giovanni, con incontri e appuntamenti dedicati al meglio del fumetto.
E inoltre, Intesa Sanpaolo rinnova anche quest’anno la partnership con Lucca Comics & Games, esplorando nuove modalità di dialogo con i giovani ed avvicinandosi alle loro passioni attraverso una serie di eventi organizzati nelle proprie filiali prima e durante il Festival.

I saloni: la costellazione dei padiglioni in un centro storico unico
Lucca Comics & Games è cultura, spettacolo, ospiti, intrattenimento intelligente, ma è anche più grande salone diffuso d’Europa, con oltre 45mila metri quadri di spazio espositivo, distribuiti in un impareggiabile tessuto urbano. Un “salone dei saloni”, che richiama i principali esponenti dell’editoria narrativa, a fumetti e ludica.

 

Carducci: gioco e narrativa, nel padiglione più grande d’Italia. Oltre 9mila metri quadri di tensostruttura, la più grande installazione temporanea “Made in Italy”, uno dei luoghi più vissuti di tutta la manifestazione, con lo sfondo delle Mura rinascimentali di Lucca. È il padiglione Carducci, dove ogni anno il pubblico cerca – e trova – il meglio del gioco da tavolo, di ruolo, dell’editoria fantasy, sci-fi e horror: da CoolMiniOrNot a daVinci, da Asmodée a Giochi Uniti. Torna Yu-Gi-Oh!, protagonista insieme a Magic The Gathering e Force of Will del mondo del Trading Card Games. E Luk for Fantasy, la grande area dedicata all’arte (con grandissimi maestri del fantasy) e alla narrativa di genere, con il ritorno di Fanucci e un comparto editoriale, assieme ai colossi Mondadori e Gruppo editoriale Mauri Spagnol, in continua crescita. Inoltre Miniature Island, con gli scultori Carrasco e Van den Bogaert, e una nuova area dedicata al variegato mondo di Indipendence Bay.

 

Napoleone: il salone del fumetto con la statua al centro. La casa del fumetto è di nuovo il Padiglione Napoleone: dai grandi editori alle ricercate etichette l’intera nona arte. Da SaldaPress a Bao Publishing, da Edizioni BD a Coconino Press, da Rizzoli Lizard a Oblomov Edizioni, da Editrice Il Castoro a Tunué alla già citata Feltrinelli Comics. E ancora Beccogiallo, Hollow Press, Edizioni, Inkiostro, 001 Edizioni, Editoriale Cosmo e Kleiner Flug solo per ricordarne alcuni tra i tanti che portano novità editoriali e sessioni di dediche degli autori; il live painting dell’Area Performance Comics e, al centro, a osservare tutto, la statua ottocentesca di Maria Luisa di Borbone: solo a Lucca può succedere. Le novità saranno innumerevoli anche nel padiglione Passaglia, casa di Shockdom e RW Edizioni, e l’artistico padiglione Giglio, che ospita gli stand dedicati alle scuole di fumetto ed agli artisti, mentre la chiesa dei Servi sarà il nuovo eldorado per i collezionisti di Tavole Originali e pezzi rari.

 

La via del fumetto. Anche il percorso che unisce le piazze San Giovanni e San Martino, portatrici di monumenti dal valore culturale e sociale intrinseco nella storia lucchese, si animerà accogliendo i padiglioni dedicati alle tre maggiori realtà editoriali italiane attive nel mondo del fumetto: i sempre attesissimi PalaPanini, Casa Bonelli e il nuovo spazio monografico Piazza Star Comics.

 

Self Area, Area Pro, i Comics Quiz e i cicli di incontri. Il fumetto a Lucca è la grande editoria, ma anche l’editoria indipendente dellaSelf Area: il frizzante padiglione si sposta per ampliarsi, quest’anno sarà infatti in piazza della Caserma, con la live performance di The Parade, team di fumettisti e illustratori olandesi e fiamminghi, supportato dall’Ambasciata Olandese a Roma e dalla Fondazione Letteraria Olandese. La piazza sarà potenziata anche dallo spazio diTech Princess-Orgoglio Nerd, con proiezioni, incontri, firma copie, disfide e… Comics&Science). L’Area Pro al Centro Culturale Agorà è lo spazio fisso per i professionisti e il talent scouting con editor italiani e internazionali. Tornano gli incontri dedicati al fumetto, tra cui le interviste disegnate degliShowcase ed il Translation Slam, il concorso per traduttori di fumetto in inglese, francese e giapponese. Torna anche un successo 2017: i Comics Quiz, per gareggiare sulla nona arte con ospiti e appassionati.

 

Piccoli, grandissimi gadget: in piazza San Giusto sbarca Hasbro, con un padiglione dedicato ai suoi ricercatissimi gadget per tutte le età, uno su tutti il playset dedicato ad Han Solo e alla Principessa Leyla. Piazza Bernardini diventa invece la casa di Funko Pop, gli inconfondibili vinyl toys che sfruttano le più fantastiche IP internazionali, con prodotti realizzati in esclusiva per questa edizione del Festival.
Il gioco di ruolo dal vivo, le parade e la musica su Mura e Baluardi. I Baluardi e le Mura di Lucca da sempre sono il regno del gioco di ruolo dal vivo e del cosplay libero, ma anche del fandom organizzato della Umbrella Corporation (da quest’anno nel Baluardo San Regolo) e della 501ª Italica Garrison.Ma tutto il centro storico sarà coinvolto dalle sfilate dedicate alle grandi storie narrate da fumetto, letteratura e cinema: parade, flash mob e mash up riuniscono da tutto il Paese la passione “Made in Italy” e la trasformano in “Made in Lucca”, in un peculiare contesto artistico e culturale. E poi, il Main Stage accoglierà concerti come quelli dei Wind Rose e di Gué Pequeno & Shari, oltre a“Viaggio d’anime”, immancabile momento-nostalgia con le sigle tv e le musiche dei capolavori Disney.

Non una comune convention di videogioco, ma un’esperienza videoludica fuori dal comune
Ogni anno di più Lucca Comics & Games spicca nel panorama internazionale delle convention videoludiche per l’unicità dell’esperienza che garantisce allo spettatore. Lo scenario artistico in cui si svolgono i gameplay o i tornei è unico e impareggiabile e dà alla Lucca video-experience un tocco in più. Le ultime creazioni da tutto il mondo, capolavori di talento e tecnologia proiettati nel futuro, immersi in capolavori di talento e tecnologia tramandatici dal passato.
I fan della serie Kingdom Hearts di tutta Italia sono invitati a immergersi nell’atmosfera di Kingdom Hearts III a Lucca Comics & Games. Per celebrare il lancio imminente del titolo, l’Executive Producer della serie Kingdom Hearts, Shinji Hashimoto, sarà presente per uno speciale panel (Auditorium San Francesco, sabato 3 novembre). Per la prima volta a Lucca e per la prima volta giocabile in Italia su tutte le piattaforme, “Kingdom Hearts III” sarà uno tra i videogiochi più giocati: il terzo capitolo, in uscita il 29 gennaio 2019 per Xbox One e PlayStation®4, sarà protagonista a Villa Bottini (e non solo). I visitatori e appassionati dei mondi di “Kingdom Hearts” avranno a disposizione 2 demo giocabili in cui potranno affrontare il boss Titano della Roccia del film “Hercules” (Walt Disney Animation Studios) e scoprire il mondo dei giocattoli di “Toy Story”, il classico Disney-Pixar, insieme ai mitici Woody e Buzz. Ci saranno numerose attività dentro e fuori dalla location, tra cui una fantastica opportunità fotografica con una Keyblade gigante all’ingresso di Villa Bottini, in pieno centro storico lucchese.
Il pubblico di Lucca, nello spazio TIM all’ex Cavallerizza, potrà giocare con TIMGAMES, il servizio di cloud gaming di TIM che permette di gareggiare in streaming sulla TV di casa con un ricco catalogo di oltre 80 titoli per tutta la famiglia: dal racing su 2 e 4 ruote con Valentino Rossi The Game, MotoGP 18 e Asphalt 9: Legends, all’azione sfrenata di Ultra Street Fighter IV. Protagonista della manifestazione sarà la finale di “TIM Asphalt 9: Legends”, il torneo realizzato in collaborazione con Gameloft. I finalisti si sfideranno sul palco TIM in compagnia dei Mates, celebri creator e youtuber.
Namco Bandai con Bandai Namco Entertainment sarà presente presso la ‘Casermetta San Paolino’, dove all’interno sarà possibile giocare ai più importanti titoli del publisher giapponese, tra cui importanti anteprime tra cui Jump Force, One Piece World Seeker, Ace Combat 7 Skies Unknown, The Dark Pictures – Man of Medan e 11-11 Memories Retold. Non mancherà un’area dedicata al super classico Soulcalibur VI. Sempre nella stessa area sarà allestito lo store ufficiale Namco Bandai dove si potranno acquistare gadget e videogiochi.
Nintendo Italia sarà presente con uno stand monografico in piazza Bernardini, con una serie di postazioni dove provare in anteprima titoli Nintendo per console Switch come: Pokémon, Let’s Go: Pikachu! + Pokémon, Let’s Go: Eevee! (lancio il 16 novembre) e Super Smash Bros. Ultimate (lancio il 7 dicembre). Non mancheranno tutti i super classici da Super Mario Party a Mario Kart 8 Deluxe fino ad arrivare a Super Mario Odyssey e molti altri. Presenti anche una selezione dei migliori titoli ‘terze parti’ come FIFA19, Dragon Ball FighterZ, The Elder Scroll vs Skyrim e molti altri.
Per tutta la durata della manifestazione, Blizzard sarà presente a Lucca con la Locanda di Hearthstone, presso la Casermetta San Regolo, con hands on del gioco, cosplayer e animazione. Qui si potrà anche trovare lo store ufficiale, il Blizzard Gear Store, con tutto il merchandising ufficiale dei giochi dell’azienda di Irvine.

 

 

Oltre il videogioco: con la gaming art, modding e la componentistica nasce The Bit District
Un intero padiglione dedicato ai videogiochi ma non solo, questo sarà The Bit District, che con oltre 1.000 metri quadrati, sarà il terzo padiglione per grandezza di Lucca Comics & Games 2018. Un luogo dove il mondo del videogioco troverà la sua dimensione più grande, con una forte apertura alla tecnologia e al concetto di “art & gaming”, quindi in perfetta simbiosi con Lucca Comics & Games. Tutto questo inpiazzale San Donato, quindi in zona assolutamente strategica.E l’antica Zecca di Lucca darà spazio agli incontri a tema.
Uno spazio di rilievo sarà riservato agli sviluppatori indipendenti: Three Souls Interactive, l’italianissima software house mostrerà ‘Gral’ e altre novità, mentre Trinity Team proporrà una versione aggiornata di ‘Bud Spencer & Terence Hill: Slaps and Beans’. Presente anche Studio Evil con il videogioco ‘Super Cane Magic Zero’, tratto dal fumetto di Sio, e l’irriverente “Call of Salveenee – Alla ricerca dei Marò” creato da Marco Alfieri.
E per chi volesse cimentarsi nella poliedrica arte del videogioco, da professionista, da segnalare la presenza di Imaster Art, accademia verticale al mondo videoludico, che ha come obiettivo quello di formare addetti al settore con diverse specializzazioni. Sempre a proposito di scuole da notare la presenza della Scuola Internazionale di Comics con una serie di attività e panel, legate che racconteranno tutto quello che c’è dietro la parte artistica del videogioco.
All’interno del padiglione spazio anche aCook & Becker, la famosa galleria d’arte internazionale, specializzata in arte digitale con una fortissima componente in ambito videoludico. Non mancheranno zone per super appassionati, dove sarà rappresentato il modding e la componentistica in generale e angoli dove l’art gaming troverà la sua espressione più ‘estrema’.
Sotto la stessa campata presente anche ilgrande hardware rappresentato da Asus, Gigabyte, Corsair, Enermax (ospitati da Drako.it), Thermaltek (ospitati da Tradeco.it), Sapphire, Starcom (ospitati da AFKstore.it).Digital Dreams, allestirà invece un’area dedicata ai grandi simulatori, per appassionati di guida estrema, allestendo una serie di cockpit di ultima generazione. E per chi volesse far scorta di gadget ispirati al mondo videoludico, ecco Game-Legends, azienda leader nella distribuzione di merchandising dedicato al settore.
All’interno del padiglione sarà naturalmente possibile acquistare i propri videogiochi preferiti, presso i vari rivenditori, tra cui la catena Gametekk.

Cathedral, Village, Palace e Academy: per gli eSports una città nella città
Il millenario centro storico di Lucca Comics & Games è la cornice più insolita e suggestiva per gli eSports. L’attività videoludica competitiva ormai da tre anni è protagonista in contesti di grande pregio artistico e culturale, in un corto-circuito sensoriale che aumenta la realtà dell’esperienza.
Grazie a ESL anche quest’anno nella Esport Cathedral, allestita nel prestigioso contesto dell’Auditorium San Romano prenderà il via l’Italian Vodafone Esports Open by ESL: i migliori talenti dell’eSport italiano e internazionale si sfideranno in avvincenti tornei su alcuni dei videogiochi più famosi come Quake Champions. L’evento, alla sua seconda edizione, quest’anno è sponsorizzato da Vodafone e Intel, partner di ESL in diverse iniziative eSports nel corso dell’anno. Il palco della cattedrale diventerà teatro di match indimenticabili con alcuni tra i più famosi campioni internazionali; Marcel “K1llsen” Paul, vincitore della scorsa edizione dell’Italian Esports Open e Nikita “clawz” Marchinsky, vincitore del QuakeCon nel 2017 e 2018 saranno, infatti, alcuni dei protagonisti. Ci saranno anche le finali nazionali del torneo Red Bull M.E.O. by ESL, sponsorizzato da POCOPHONE F1 by Xioami, una competizione internazionale che omaggia l’attivissima scena competitiva di Clash Royale e il cui vincitore verrà incoronato campione italiano e viaggerà in Germania dove si terranno le finali mondiali nel 2019. All’interno dell’Esport Village, inoltre, i visitatori potranno partecipare alle numerose attività di intrattenimento organizzate dai main sponsor Vodafone e Intel.
Per questo 2018 gli appuntamenti per tutti gli appassionati di eSport però raddoppiano. Nasce un secondo punto di interesse per tutti i videogiocatori nazionali e stranieri: nasce il Samsung eSport Palace Lucca, il padiglione che animerà la suggestiva piazza Santa Maria e tutta la zona nord del centro storico. L’operazione è di AK Management, AK Informatica e Tom’s Hardware. L’area ospiterà anche dirette streaming dei principali appuntamenti videoludici. Sono stati infatti annunciati importanti tornei di “Fortnite”, “Overwatch”, “League of Legends” e “Clash of Clans”, e la presenza di famosi gamer tra i quali Los Amigos e Pow3r: sfide da non perdere.
La leggenda francese di Formula 1 Jean Alesi e il due volte campione del mondo GT, Matteo Bobbi, presentano a Lucca una nuova struttura eSport dedicata alla sim-racing: è la “Jean Alesi eSports Academy”, prima grande operazione dedicata al talent scouting per videogamer professionisti. Due grandi campioni dell’automobilismo, insieme a partner internazionali dalla comprovata esperienza nel mondo degli eSports, uniti nell’intento di attrarre e formare nuovi talenti per portarli ai massimi livelli e massimizzarne il loro potenziale, una grande sfida che unisce il mondo presentano la prima accademia italiana sulla scena dei videogiochi competitivi. Insieme ai due campioni a Lucca sarà presente Marco Massarutto, “patron” della Kunos Simulazioni, la software house creatrice di “Assetto Corsa”, eccellenza completamente Made in Italy del mondo sim-racing per presentare insieme ai fondatori della Jean Alesi eSports Academy il futuro del videogaming competitivo.

Dal Mecha District al regno dei gadget: Japan Town e dintorni
La Japan Town è la tappa obbligata per gli amanti del Sol Levante. La zona nord est del centro storico, che si sviluppa attorno al Giardino degli Osservanti, si trasformerà in un intero quartiere dedicato ai prodotti di importazione, ai costumi e all’arte nipponica, fino al cibo, con il nuovissimo “Giappò” dedicato allo street food.
Quest’anno i fan dei robot giganteschi non resteranno affatto delusi: inaugura infatti il Mecha District: a est del Giardino degli Osservanti, questo quartiere della Japan Town si caratterizzerà per la presenza dei prodotti e delle attività che coinvolgono i tanto amati “mech”. Articolata in tre poli principali, la zona ospiterà il padiglione monografico di Yamato, che quest’anno avrà al suo interno attività dedicate a Goldrake: il quarantenne robot creato da Go Nagai sarà onorato con contenuti esclusivi.
I fan avranno poi occasione di immergersi, grazie ai negozi specializzati, nel mondo del modellismo “gunpla”. Infine, l’interno della Casa del Boia, ospiterà il Jungle Palace, dove i visitatori potranno immergersi nel mondo di Daitarn 3, Gundam e di altre creazioni di Yoshiyuki Tomino, anche grazie alle splendide statue di XM Studios.
Banpresto torna a Lucca con le sue incredibili figures. Dragon Ball e One Piece saranno i protagonisti ma non mancheranno le new entry: il contest di scultura di figures Banpresto World Figure Colosseum, e un’area dedicata all’esposizione dei nuovi model kit di prossima uscita di Mazinga Z e Grande Mazinga. Ospite eccezionale lo scultore KENGO, che illustrerà al pubblico le varie fasi e i segreti per creare una figure originale.

Lucca Junior, il regno dei bambini e delle famiglie
Lucca Junior, al Real Collegio ad accesso gratuito, è l’approdo dei maggiori editori e autori per ragazzi e per l’infanzia. Anche quest’anno l’area ci regala tante novità, sia nella presenza di editori e brand importanti, sia nel calendario degli appuntamenti previsti.
Arriva Rainbow, la content company fondata da Iginio Straffi e nota in tutto il mondo per le sue produzioni animate. Grazie alle tante attività ideate per i visitatori di LC&G, il magico mondo d’animazione della Rainbow sarà a portata di mano dei fan per sorprendersi, sognare, imparare, giocare e divertirsi. Le sorprese a Lucca da parte di Rainbow saranno molte, fra cui l’anticipazione delle celebrazioni del 15° anniversario delle “Winx”, con una mostra sul Winx Club e un contest per entrare nella Rainbow Academy di Roma. Inoltre sarà organizzato un Halloween Party a tema la “Regal Academy”, la serie di animazione co-prodotta con Rai Fiction. Ma particolarmente importante sarà la première mondiale di “44 Gatti”, alla presenza dello stesso Iginio Straffi (1 novembre, Cinema Centrale) la nuova serie prescolare realizzata in collaborazione con l’Antoniano di Bologna e Rai Ragazzi: 4 simpaticissimi gatti affronteranno temi quali la tolleranza, la diversità e la solidarietà, messaggi educativi trasmessi in modo divertente.
Al Real Collegio arriva anche l’app ufficiale YouTube Kids, progettata per le menti curiose dei più piccoli. È gratuita, semplice da usare e ricca di video, playlist e canali adatti alla loro età. YouTube Kids offre programmi popolari per bambini e contenuti creati apposta per loro da filmmaker, insegnanti e creator di tutto il mondo. L’installazione porterá i bambini a scoprire i propri contenuti preferiti su YouTube Kids e ad interagire con essi anche nella vita reale, divertendosi e al tempo stesso apprendendo qualcosa di nuovo e cimentandosi in attivitá pratiche.
Lucca Comics & Games si arricchisce di una presenza importante: per la prima volta nella storia della nostra manifestazione, arriva Mattel, che non ha certo bisogno di presentazioni e che a Lucca porterà Mecard, il nuovo brand che ha già fatto impazzire il mondo con veicoli trasformabili, action figures, giochi di carte e battaglie mozzafiato… Anche per Mecard è la prima volta in una manifestazione pubblica in Italia, quindi una tappa esclusiva e imperdibile per tutti i visitatori del Real Collegio.

 

Torna a Lucca Junior il mondo dei mattoncini LEGO® con un programma ricco di attività diversificate per gli appassionati di ogni età, che potranno partecipare attivamente al programma. Orange Team LUG animerà parte del salone del Real Collegio con una grandiosa esposizione di inedite realizzazioni, a tema Super Heroes, da parte della community. Durante l’esposizione verrà effettuato l’unboxing live del set “Ulitmate Collector Series Hulk Buster”. Tanti ilaboratori di costruzione con i quali avere la possibilità di ottenere il diploma di “Mastro Costruttore” a disposizione dei giovani visitatori: dal classico “Pick a Brick” col quale dare sfogo alla fantasia, anche per la fascia 0-3 anni con la linea DUPLO®, a quelli a tema Pinocchio. Novità assoluta di questa edizione è la “Brick Walk” una camminata a piedi nudi sui mattoncini colorati nella quale i genitori dei piccoli visitatori potranno sfidarsi per ottenere un simpatico premio in palio.

 

Anche quest’anno tornano a Lucca Junior ci saranno i Pokémon, per giocare, divertirsi e scoprire in anteprima la nuova espansione “Sole e Luna – Tuoni Perduti” del GCC Pokémon, in uscita il 2 novembre. Nello spazio dedicato i giovani visitatori potranno imparare a giocare al GCC Pokémon e ricevere una busta di presentazione di “Sole e Luna – Tuoni Perduti”. Ma non solo: sfidare la sorte con il divertente Plinko Pokémon e ottenere fantastici gadget Pokémon! Pikachu sarà presente per tutta la durata della manifestazione per incontrare i piccoli visitatori che riceveranno la visiera Pikachu per colorare di giallo l’edizione 2018 di Lucca Comics & Games. Nintendo sarà a disposizione per la prova in anteprima i nuovi giochi per Nintendo Switch “Pokémon Let’s Go Pikachu!” e “Pokémon Let’s Go Eevee!” in uscita il 16 novembre.

 

E come sempre, Lucca Junior propone ai bambini e agli studenti di tutte le età un ricchissimo programma di laboratori, incontri, spettacoli teatrali all’interno del Real Collegio. Tra gli ospiti presenti, oltre alla già citata graphic novelist americana Victoria Jamieson, citiamo soltanto:Davide Morosinotto, autore premio Andersen tradotto in 14 lingue con “Attenti ai lupi”, rilettura delle fiabe dei fratelli Grimm scritto con Pierdomenico Baccalario; Luca Perri, la superstar dell’astrofisica celebre per lo spettacolo “La fisica di Interstellar” che insieme a Tuono Pettinato presenterà il suo ultimo libro “Errori Galattici”; Guido Sgardoli scrittore anche’esso premio Andersen con oltre 80 titoli all’attivo con un evento speciale dedicato a “The Stone” e col suo spettacolo “Supergattashow” interpretato da Paola Caterina d’Arienzo (ovvero la Fata Lina della Melevisione). Inoltre Emanuela Pacotto, che torna anche quest’anno a Lucca Junior per due reading di Mondadori e Tunué dedicate ai più piccoli.

 

Ospiti e anteprime: il grande intrattenimento da cinema e serie TV
Dopo il successo delle edizioni precedenti, torna anche quest’anno l’Area Movie di Lucca Comics & Games, a cura di QMI – Stardust. Appuntamento ormai consolidato, l’Area Movie porterà anche quest’anno anteprime, attività, incontri con i talent, masterclass ed eventi esclusivi dedicati a pubblici di tutte le età e incentrati sui film e le serie tv più attesi della prossima stagione.
Sky Italia sarà a Lucca Comics & Games 2018, di cui è Official Broadcaster, e porterà numerose attività ed eventi con un padiglione Sky in piazzale Arrigoni. I visitatori potranno entrare nel mondo dei contenuti Sky con numerosi corner dedicati ai titoli del momento: da I Delitti del BarLume (che torneranno su Sky Cinema da dicembre con due nuove storie) a Gomorra – La serie, fino a House of Cards, dal 2 novembre in esclusiva su Sky Atlantic con la sesta e ultima stagione. Imperdibile sarà l’incontro con Marco D’Amore, protagonista delle prime stagioni di Gomorra – La serie e uno dei registi della quarta stagione in arrivo nel 2019 su Sky Atlantic, che sarà protagonista di una masterclass. Da non perdere l’area dedicata a Il Trono di Spade, a cui sarà dedicato l’intero Sotterraneo del Baluardo San Colombano: installazioni, giochi, cosplayer, photo opportunity per immergersi dentro la celebre serie HBO attesa nel 2019 con l’ottava e ultima stagione su Sky Atlantic. A Lucca sarà inoltre presentata l’anteprima di Social Dream, il vlogumentary prodotto da Sky, Indiana Production e Web Star Channel che racconta la vita di alcuni dei creators più seguiti dai ragazzi: Favij, Mates e La Sabri. Sky Arte sarà presente con una zona dedicata a Tintoretto, la nuova produzione dello Sky Arts Production Hub dedicata al celebre pittore veneziano, che diventerà anche una graphic novel.

 

Attesissimo il ritorno di Netflix, il più grande servizio di intrattenimento via Internet del mondo, con più di 130 milioni di abbonati in oltre 190 paesi, che sarà presente all’edizione 2018 di Lucca Comics & Games con uno speciale appuntamento dedicato ad una delle serie più amate. Sarà l’anteprima della nuovissima Narcos: Messico, disponibile sulla piattaforma a partire da venerdì 16 novembre, uno degli appuntamenti più attesi di questa edizione. Oltre all’anteprima del primo episodio, il pubblico della manifestazione avrà l’occasione di incontrare durante panel e meet & greet i due nuovi protagonisti della serie che racconta le origini e la crescita dei cartelli della droga: Michael Peña e Diego Luna.

 

TIMVISION, la tv on demand di TIM, sarà protagonista a Lucca con la proiezione di due serie tv inedite in Italia: Siren e Marvel’s Runaways, targate rispettivamente Freeform e Marvel, che saranno disponibili in esclusiva su TIMVISION da novembre. Con oltre 1,6 milioni di clienti, TIMVISION è una delle principali piattaforme di streaming del panorama italiano e offre in anteprima esclusiva, serie, grandi successi cinematografici, film inediti, cartoni animati, grandi eventi sportivi e documentari, anche grazie agli importanti accordi siglati con i più importanti player del mercato.

 

Doctor Who, intramontabile classico della fantascienza marcato BBC, grazie a Rai4 sarà presente nell’edizione 2018 di Lucca Comics & Games, con un evento speciale, la proiezione in anteprima nazionale del primo episodio dell’undicesima stagione dal titolo La donna caduta sulla Terra. Il Tredicesimo Dottore per la prima volta sarà una donna, Jodie Whittaker (Black Mirror, Broadchurch). Doctor Who tornerà sugli schermi di Rai4 con la nuova stagione, in prima visione assoluta, a partire dal 20 gennaio 2019.
Tra le grandi anteprime cinematografiche, sarà presentato Overlord, nuovo action-horror ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale prodotto da JJ Abrams e diretto dall’australiano Julius Avery, in sala dall’8 novembre per 20th Century Fox: il film racconta la storia di due soldati americani che si ritrovano a combattere contro le armate del Terzo Reich, ma anche contro le forze soprannaturali liberate da un esperimento nazista.

 

Per gli appassionati, arriva a Lucca la zombie-comedy che ha disintegrato il box office giapponese, Zombie contro Zombie (One Cut of the Dead) di Ueda Shinichiro: una comedy autoironica e demenziale ambientata su un set di un b-movie sugli zombie. Il film dopo lo straordinario successo al box office giapponese ha ottenuto consensi e premi in numerosi festival di tutto il mondo, e arriverà nei cinema italiani con Tucker Film il 7/8/9 novembre.

 

Fandango porterà a Lucca Il ragazzo più felice del mondo, il nuovo film di Gipi che racconta la storia vera di un ragazzo che da oltre vent’anni manda lettere cartacee scritte a mano a tutti gli autori di fumetti italiani spacciandosi per un ragazzino di 15 anni. Gipi stesso si troverà a dover riflettere sul senso stesso del “raccontare storie” e sulle scelte morali che stanno a monte di questo desiderio. Cercando “il ragazzo più felice del mondo”, in una ricerca maldestra e dai contorni comici e deliranti.

 

Nexo Digital sarà presente con un appuntamento della Stagione degli Anime al Cinema, con l’anteprima (in giapponese con sottotitoli italiani) di Penguin Highway, il nuovo inventivo lungometraggio di Hiroyasu Ishida che arriverà in sala solo il 20 e 21 novembre.
In occasione dell’uscita di Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald il prossimo 15 Novembre, Warner Bros. Entertainment Italia accenderà a Lucca, in piazza San Michele, una riproduzione di oltre cinque metri della bacchetta magica di Newt Scamander, protagonista della saga, sabato 3 Novembre.
Questa sarà una delle nove mega installazioni, raffiguranti altrettante bacchette del Wizarding World™ creato da J.K. Rowling, che si illumineranno contemporaneamente in 9 diverse città italiane.

 

The Walt Disney Company Italia festeggerà a Lucca i primi dieci anni di Marvel Studios con una imperdibile maratona di grandi successi targati Marvel, da Iron Man fino ad Ant-Man and The Wasp. Inoltre, il pubblico di Lucca potrà vedere in esclusiva le anticipazioni di alcune tra le prossime novità in arrivo nelle sale cinematografiche nel 2019, distribuite da The Walt Disney Company Italia.

 

Cartoon Network (canale 607 di Sky) sarà a Lucca per il terzo anno consecutivo con un programma ricco di eventi e con due inviati speciali d’eccezione, gli YouTuber Fraffrog e Richard HTT. Tanti gli appuntamenti anche per i più piccoli presso il Baluardo di San Paolino, con la proiezione in anteprima assoluta per l’Italia di Adventure Time – Vieni via con me, l’ultima, emozionante avventura in quattro episodi dello show osannato da pubblico e critica di tutto il mondo, e di La Vera storia di Rose, episodio di Steven Universe, lo show nato dalla penna di Rebecca Sugar, oltre alla speciale parata targata Cartoon Network.

 

Infinity rinnova il suo impegno verso il cinema proponendo al pubblico di Lucca una serie di “serate cinema cult” con ospiti a sorpresa, realizzate in collaborazione con Badtaste.
Stardust.it torna a Lucca con uno stand pieno dei gadget più ambiti della manifestazione. Non mancheranno le interviste ai talent dell’area Movie e non solo. Quest’anno anche uno spazio per gli aggiornamenti Stardust Live che sveleranno tutto sull’evento!

In Feltrinelli
La partnership consolidata tra Librerie Feltrinelli e Lucca Comics & Games continua per il suo quinto anno, con la Selezione Gran Guinigi in 100 librerie in tutta Italia, eventi e mostre itineranti, e sugli scaffali il meglio dell’editoria presentata durante la manifestazione.
Si tratta di una collaborazione all’insegna della voglia di scoprire nuovi spazi, di attraversare i linguaggi, di immaginare ulteriori scenari: caratteristiche che ritroviamo anche nella storia di una grande figura del panorama editoriale italiano, Inge Feltrinelli, cui Lucca Comics & Games tributa il proprio saluto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...