Cose per cui fare le fusa

Rainbow MagicLand a Roma: ecco dove trovare Gattobaleno! Apertura straordinaria questo we e poi la stagione dal 19 aprile 2019

Il nostro collega Gattobaleno, che lavora come mascotte del parco Rainbow MagicLand, ci ha chiesto di parlare qui su Gattaiola.it del suo parco giochi, che dal 19 aprile apre con la nuova stagione! >^_^<

Si trova a Roma, a 20 minuti dalla capitale, lungo l’autostrada Roma-Napoli. Dopo il consueto pisolino invernale, Gattobaleno riapre il parco con la ritematizzazione di una intera zona, l’introduzione di 4 nuove attrazioni, 3 delle quali disponibili da subito e tante altre novità.

Per i più curiosi, è già possibile accedere al parco questo fine settimana del 13 e 14 aprile, usufruendo di un biglietto ad una tariffa ridotta. Ma le grandi novità di questa stagione, ricca di cambiamenti, saranno a disposizione dei visitatori su più fronti a partire dal rilancio delle politiche commerciali e da imperdibili spettacoli dedicati a tutta la famiglia.

I NUOVI SPETTACOLI
Il divertimento a Magicland inizia appena varcati i cancelli del Parco dove sarete travolti dall’avvolgente energia del Magicland Dream Cast. Allegria, divertimento ed emozioni vi accompagneranno dalla mattina alla sera. E quando meno te lo aspetti potresti essere sorpreso dalle incursioni di Gattobaleno.

Sai cantare, ballare o recitare e hai meno di 12 anni? Il tuo sogno è sempre stato quello di diventare “famoso”? Il nuovo Talent di Rainbow MagicLand ti aspetta. Iscriviti compilando il form su http://www.magicland.it, e partecipa alle selezioni per diventare uno/a dei protagonisti di questa nuova stagione. Il tuo spirito da avventuriero vuole mettersi alla prova?

Ecco una novità che fa proprio per te. I Magic Ricercatori devono salvare la piccola Kora e hanno bisogno proprio del tuo aiuto. Mettiti alla prova ne “I Misteri della Giungla”, potrai vivere un’esperienza da vero protagonista, e conoscere da vicino il nostro Gorilla Mabù.

La Magia dell’Oriente arriva da molto lontano, fino a giungere a Rainbow Magicland con Aladin, la magia del musical. Vi aspettiamo dal 19 aprile nella bellissima Agrabah, per vivere insieme le misteriose avventure di Aladin e della sua lampada (Gran Teatro). Il Piccolo Teatro aprirà la sua stagione ospitando nei weekend del 6/7 e 13/14 aprile Camelot “il potere dei quattro elementi”, nella Britannia del I secolo d.C. regna il potente re Artù. Molti anni dopo deve fronteggiare troppi pericoli e per la prima volta il destino del regno passerà nelle mani degli spettatori. Amatissime da grandi e piccole fans, seguitissime in tutto il mondo, le magiche fatine Winx vi attendono in giro per il Parco, per ballare e scattare selfie. Ma il bello di una giornata a MagicLand è anche ridere e scherzare, magari raggiungendo una nuova un’attrazione, ecco perché abbiamo pensato di arricchire la vostra “esperienza parco” di nuovi momenti di animazione: a partire da “Gattobaleno Show”. Infatti, l’impavida mascotte, a bordo di una Super macchina, che certo non passerà inosservata, sfreccerà per le vie del Parco per ballare e cantare con voi. Non perdete l’occasione di immortalare questi momenti unici insieme a lui! Ma l’allegria si gusta anche a tavola, tra una portata e l’altra con storie, canzoni e balli, al rinnovato ristorante “Al Castello”, per un pasto veloce in compagnia dei nostri Giullari, Menestrelli e Cantastorie.

LA NUOVA AREA
Grande attesa per le importanti novità della stagione 2019 che partono sin da subito con il completo restyling dell’area bambini e 3 nuove attrazioni per un investimento previsto di 8 milioni di euro.

La nuova area, Tonga, da sempre pensata per la famiglia avrà infatti luogo nello spazio ora occupato dal “Regno dei Piccoli” e sarà completamente ridisegnata con una connotazione molto caratterizzante: una tematizzazione Giungla in cui ogni elemento, attrazione, negozio e punto ristoro farà vivere ai piccoli ospiti un’esperienza davvero unica. Sarà come immergersi in una regione inesplorata del Sud Est Asiatico, fra piante esotiche e misteriosi animali selvaggi in cui grandi e bambini potranno sentirsi dei veri avventurieri. E infatti, immersi nel cuore della foresta vergine, tra mille peripezie, i giovani esploratori scopriranno un antico tempio in rovina e proprio lì impareranno a guidare divertentissimi fuoristrada: Motor Giungla. Dopo aver seguito uno speciale addestramento di guida, i giovani piloti percorreranno un pazzesco circuito automobilistico fino a raggiungere il traguardo e conquistare l’ambito patentino. Ma le sorprese nella nuova area Tonga non finiscono mai e i nostri visitatori devono tenersi pronti e sempre allenati, ecco perché ad attenderli ci sarà il campo di addestramento Jungle Camp, il più grande playground in Italia, con scivoli e arrampicate in tutta sicurezza, mentre i genitori potranno attenderli nell’area a loro dedicata per il relax. In estate, con l’arrivo della bella stagione, verrà inaugurato il nuovo e incredibile flume ride, Nui Lua. Nel cuore della Giungla, tra le folte chiome degli alberi, si scorgerà un gigantesco e impressionante vulcano, che dalla sua sommità emette fumo e lapilli di fuoco. Solo i più coraggiosi potranno affrontare le pericolose acque infestate dai coccodrilli a bordo delle divertenti imbarcazioni per tutta la famiglia, sulle quali si entrerà fino al cuore pulsante del vulcano per trovare il misterioso idolo nascosto. Nui Lua vi attende per vivere suggestive ed emozionanti esperienze. Girovagando in questo selvaggio mondo si potrà godere di nuovi momenti di puro svago: infatti, tra un’attrazione e l’altra non mancheranno un’area dedicata all’intrattenimento con simpatici characters a tema giungla che animeranno con spettacoli live il soggiorno dei nostri ospiti, nuovi punti di ristoro (fra cui un attesissimo chiosco di panini con salsiccia cotti su brace naturale) nonché nuovi punti di vendita per l’acquisto di souvenir e merchandising a tema con la zona.

Fra le novità di questo 2019 ricco di grandi sorprese non poteva certo mancare un nuovo “Haunted Hotel” che rimpiazzerà l’attrazione Demonia che verrà smantellata. La nuova attrazione dark, fra le più amate dai veri temerari consisterà in un percorso all’interno di un hotel dai contenuti tenebrosi e agghiaccianti così da rendere l’esperienza al suo interno ancor più terrificante vista anche la presenza di un considerevole numero di attori che condurranno il pubblico durante il tragitto.

RAINBOW MAGICLAND – I NUMERI
Rainbow MagicLand, inaugurato nel 2011, offre al pubblico 4 montagne russe: Shock, un launch coaster che vi lancerà alla folle velocità di oltre 80km/h, Cagliostro, uno spinning coaster completamente contenuto all’interno di un edificio, Olandese Volante, un mine train a cui è stata abbinata la prima vera esperienza di realtà virtuale in Italia nonché Bombo, una montagna russa per tutta la famiglia e, per i più piccini, Amerigo. Si aggiungono poi Yucatan, Le Rapide e Battaglia Navale: 3 attrazioni acquatiche dove, fra cascate da 15 metri d’altezza, rapide tortuose o getti d’acqua, sarà davvero difficile rimanere asciutti. Unico nel suo genere, troverete poi Huntik 5D, il più grande videogame in 5D d’Europa che vi lancerà in un percorso alla ricerca dei Talismani e gli Amuleti Magici che racchiudono il potere dei Titani. E’ possibile fare un vero viaggio dimensionale presso la Maison Houdini, dove gli esperimenti del più famoso mago faranno sfidare la forza di gravità, dello spazio e del tempo; la strega Mistyka vi aspetta per un volo vertiginoso da 79 metri di altezza, dalla sua torre di caduta, mentre per i più piccoli c’è un’infinità di altre attrazioni.

Tanti spettacoli arricchiscono l’offerta di intrattenimento, grazie ai 2 teatri: il Gran Teatro, con una capacità di 800 posti ed il Piccolo Teatro, che ospita 250 persone. Da non perdere inoltre l’unico Planetario con proiezione full dome a 360° d’Italia.

Il Parco si estende su una superficie di 600 mila mq, ospita oltre 13.000 piante ed uno dei più grandi parcheggi fotovoltaici realizzati in Italia, su una superficie di 60.000 m2, che produce 6,5 Megawatt di energia pulita, pari a circa il 75% del fabbisogno energetico del Parco.

Info su: sito web, Facebook, TwitterYouTube.

 

Fonte: Ufficio stampa Parco MagicLand

@annabenelu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...