Lucca Comics and Games

Quale sarà il cosplay più popolare a #LuccaCG19? Tutti gli appuntamenti dedicati al mondo dei cosplayer

Lo scorso anno, il cosplay più inflazionato era quello che rappresentava i personaggi della Casa di Carta. Spuntavano ovunque. Complice (forse) anche facilità di riproduzione del costume, La Casa di Carta è stata molto gettonata nell’edizione 2018. E nel 2019? C’è da scommettere in un’inflazione di Joker e Harley Quinn (che già aveva invaso Lucca alcuni anni fa, all’uscita del film che la vedeva protagonista). Prima dell’uscita del film ‘Joker’, in effetti, si poteva pensare in una massiccia presenza di supereroi Marvel – sempre sull’onda cinematografica – ma il successo del film con Joaquin Phoenix ha sparigliato le carte e, con tutta probabilità, ha azzerato serie tv e film usciti prima dell’irruzione del Joker.

Intanto, però, si può approfondire quello che sarà il programma dell’Area Cosplay, che vede il suo main stage al baluardo San Donato: da qua, poi, si espande in ogni angolo della città, con i suoi colori e la sua fantasia.

Ecco i principali appuntamenti.

JOJO WEEK – Che quest’anno sia un’edizione che vede JOJO protagonista è un dato di fatto e questo viene confermato anche dall’organizzazione della ‘JOJO Week’: da giovedì 31, infatti, il centro storico sarà invaso da cosplayer vestiti sul tema de ‘Le bizzarre avventure di JOJO’ che, attraverso diverse attività di animazione (dalla JOJO Pose Academy all’inedito Larp game ‘Nel palmo del diavolo’), contribuiranno a celebrare la presenza a Lucca del sensei Hirohiko Araki, vera e propria leggenda del fumetto giapponese.

MARVEL REUNION ‘LC&G WE LOVE YOU 3000’ – Attingendo all’ultimo film degli Avengers, la community italiana si ritroverà a Lucca sabato 2 novembre dalle 14, quando, in piazza San Michele, cercheranno di stabilire un nuovo record e definire quello che sarà il più grande raduno di cosplay a tema ‘supereroi’ che sia mai stato fatto.

RAT-MAN 30TH ANNIVERSARY – Un appuntamento da non perdere è quello che celebra i 30 anni di Rat-Man, il personaggio nato dalla penna e dalla fantasia di Leo Ortolani. La community italiana dedicherà il raduno di giovedì 31 (alle 14:30) proprio ai festeggiamenti di questo personaggi. Lo stesso Ortolani guiderà la successiva parata che racchiuderà tutti i personaggi apparsi nella serie a fumetti, nata nel 1989 e che sfileranno nel centro di Lucca, in direzione della Japan Town, dove Ortolani si presterà per un’intervista esclusiva sul Japan Live sul tema ‘Crossplay’.

ECG EUROPEAN COSPLAY GATHERING 10TH SEASON – Decima edizione della partnership tra Lucca Comics & Games e la Japan Expo di Parigi, dove, ogni anno, si svolge una delle principali competizioni europee dedicate ai cosplay. Il palco di Lucca, quindi, ospiterà nuovi costumi, tutti rigorosamente artigianali e creati a mano, che sfileranno per stabilire il migliore nelle selezioni italiane. Chi passerà questa pre-selezione, volerà a Parigi a luglio del prossimo anno per prendere parte alla grande competizione dell’European Cosplay Gathering, quando verrà eletto il campione europeo di cosplay.

ZOMBIE WALK: ‘THE DAYS GONE BY’ – E’ arrivata alla sesta edizione uno degli appuntamenti più attesi del pubblico di Lucca Comics & Games, ma anche da tutti i fan del mondo dell’horror. In collaborazione con la Umbrella Italian Division e Zombie Walk Italia, anche quest’anno gli esseri umani saranno costretti a fuggire dall’orda di affamati zombie che attaccheranno le Mura di Lucca: chi vincerà? Saranno sconfitti i non-morti?

STEAMPUNK ITALIA: LUCCA COMICS & GAMES A TUTTO VAPORE – Da giovedì a domenica, la comunità Steampunk Italia metterà in moto le macchine per accendere un universo di attività e fantastici eventi ‘a vapore’. Verranno organizzati dei flash mob, street musical, ma anche dei tea party e addirittura un ‘walking contest’ che, nel corso di una passeggiata sulle Mura, decreterà il costume steampunk più bello e originale.

FOLLOW THE WITHCHERS’ PATH – Altra grande protagonista dell’edizione 2019 è sicuramente la saga ‘The Witcher’ e, correlati ad essa, vi saranno un incredibile numero di eventi. Si inizia il 31 ottobre con l’associazione ‘Witcher Cat School’, in collaborazione con il gruppo cosplay italiano ‘The Witcher Cosplay Italia’, che organizza il più grande raduno dei personaggi tratti dai libri di Andrzej Sapkowski, ma anche dai videogame e dai gdr. Sarà inoltre realizzato anche un piccolo spettacolo di scherma della Witcher Cat School. Sabato 2 novembre, invece, la community chiama a raccolta tutti i cosplayer della saga che sfileranno in una super-parata per le vie del centro di Lucca e che terminerà con il flash mob ‘Silver for Monsters’.

BORDERLANDS 3 PARADE (2K) – Dopo sette anni torna sulle console il divertentissimo Borderlands 3 e, contestualmente, occuperà una cortina delle Mura. Non solo: il 1° novembre (alle 14) si svolgerà il raduno, a cui si affiancherà la sessione di Give Away Gadget e una coloratissima parata che ‘invaderà’ il centro storico di Lucca e dove saranno presenti i principali personaggi della saga. A capitanare questa parata sarà uno dei più famosi cosplayer al mondo: Leon Chiro, che si metterà alla testa della sfilata.

SCUOLA D’ARTE APPLICATA AL COSPLAY – La Scuola superiore di arte applicata di Milano diventa ‘Cosplay partner’ di Lucca Comics & Games con un’attività che intende valorizzare la neo-cultura pop del cosplay, attraverso la fotografia d’arte. Saranno effettuati degli approfondimenti che avranno quale tema la competenza artigianale, l’interpretazione e lo spirito della community. La fotografia d’arte sarà il mezzo per raccontare questo universo articolato, attraverso un linguaggio artistico di cui si occuperà il fotografo Mariano Dallago che seguirà, in questa edizione, i principali eventi dedicati ai cosplay del Festival, realizzando photoset esclusivi e foto-interviste a cosplayer famosi e non famosi.

ATELIER COSPLAY – Parte un nuovo progetto artistico di Lucca Comics & Games, interamente dedicato al mondo dei cosplayer professionali. Questi saranno attentamente selezionati dallo staff di Lucca Cospay per un’esclusiva e suggestiva sessione di photoshooting all’interno di una cornice di altri tempi, come l’evocativo Atelier Ricci di Lucca che, da quest’anno, diventa una delle nuove location del ‘Level Up’.

LUCCA LIMITLESS – La parata di sabato 2 novembre, infine, è dedicata a uno dei temi più importanti di questa edizione, declinata all’insegna del ‘Becoming Human’ e, cioè, l’accessibilità. Alle 15, dal baluardo Santa Maria – area The Citadel – partirà la parata alla quale parteciperanno gli ospiti di Michelotti Ortopedical Solutions e, cioè, la modella Chantal Pistelli, Loris Figoli e Nicola Codegà che, nell’ambito del progetto Lucca Limitless, dimostreranno che a Lucca si possono realmente abbattere tutte le barriere, anche quelle della disabilità, in un luogo dove qualsiasi caratteristica può trasformarsi in un super-potere, perché, come dice il claim del progetto: ‘Lucca Comics & Games è l’evento giusto, al momento giusto, per non sentirsi sbagliati mai’.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...