Lucca Comics and Games

#LuccaCG19, tra bicchieri riutilizzabili e da collezione e packaging in materiale riciclato è ‘Zero Waste’ e ‘animal-friendly’

Lucca Comics & Games è sempre più ‘rifiuti zero’. Si rinnova anche per l’edizione 2019, infatti, la collaborazione con la Commissione Rifiuti Zero, rappresentata da Rossano Ercolini e che ha valso alla manifestazione il riconoscimento ‘Zero Waste’, il prestigioso riconoscimento che segue la strategia ideata dal professore emerito dell’università ‘St. Lawrence’, Paul Connett.

«Abbiamo intrapreso un percorso di sostenibilità – spiega Mario Pardini, presidente di Lucca Crea, a cui fa capo Lucca Comics & Games –, impegnandoci nella riduzione dei rifiuti e arrivando, oggi, a un’importante svolta che ci è valsa il riconoscimento dell’associazione di Ercolini, vincitore nel 2013 del Goldman Environmental Prize. Questo dimostra che le manifestazioni, indipendente dalla loro dimensione, volendo, possono fare scelte che le portano verso i rifiuti zero».

I BICCHIERI RIUTILIZZABILI E MOLTO ALTRO – Oltre a tutte le disposizioni già attuate nella passata edizione, il Festival rilancia anche alcune importanti novità che permetteranno di ridurre ancor più l’impatto della manifestazione sulla produzione di rifiuti. Negli spazi ristoro della manifestazione, grazie alla collaborazione di Ristogest, saranno messi a disposizione 82mila bicchieri riutilizzabili – a fronte dei 30mila dello scorso anno – che hanno dimostrato di essere un ‘souvenir’ molto ambito, ma anche un qualcosa di estremamente utile, poiché permettono di essere usati innumerevoli volte, bevendo alle numerose fontane che punteggiano la città. Per comodità, l’organizzazione ha predisposto anche un laccetto che permette di trasformare i bicchieri in una sorta di ‘borraccia’ e di portarsi con sé, facilitando così il riutilizzo. I bicchieri si potranno trovare anche nei vari esercizi pubblici che hanno aderito all’iniziativa, grazie alla collaborazione di Confcommercio. E, come non bastasse, i bicchieri saranno regalati a tutti coloro che prenderanno parte ai laboratori ecologici organizzati al Family Palace (ex Real Collegio).

IL RISPARMIO IN NUMERI – Secondo le previsioni degli organizzatori, per ogni bicchiere si potranno non utilizzare almeno due bottigliette da mezzo litro di acqua, con un evidente impatto positivo sulla manifestazione che è stato calcolato sulle 200mila tra bottiglie di plastica e lattine in meno. Inoltre, tutte le stoviglie e i packaging utilizzati nei punti ristoro interni al Festival saranno interamente biodegradabili, grazie all’utilizzo di piatti, posate e vaschette in parte in polpa di cellulosa, in parte in cartoncino riciclato in mater-b, con l’impegno massimo a ridurre il più possibile il volume del materiale di scarto e ad aumentare al massimo il riciclo.

E, ancora, Ristogest allesterità delle aree appositamente attrezzate per la raccolta di materiali riciclabili: una sorta di piccole isole ecologiche, dove il pubblico potrà conferire il materiale differenziato e compostabile, secondo una pratica suddivisione in colori e segnalati da simboli.

UNA MANIFESTAZIONE ANIMAL-FRIENDLY PER LEVEL-UP – Chi ha scelto di essere un visitatore ‘Level-Up’ avrà un qualcosa in più, potrà usufruire del badge ‘animal friendly’. Cosa significa? Semplicemente che, dopo che lo scorso anno il portapass era stato realizzato in pelle, quest’anno si è scelta una strada diversa: l’artigiano Gabriele Stazi (The Leprechaun) ha dato vita a speciali porta-badge esclusivi, collezionabili e personalizzabili, che evitano qualsiasi derivato animale.

LA COLLABORAZIONE CON L’ACQUA SILVA – Tra le novità del 2019, c’è quella della collaborazione con l’acqua Silva: in tutti i punti di ristoro interni alla manifestazione, infatti, saranno utilizzati per cucinare, circa 12mila litri di acqua in bottiglia in R-Pet e, cioè, plastica realizzata con il 50 per cento di materia riciclata. Una bottiglia che presenta, quindi, uno speciale formato tra i più ecosostenibili attualmente in circolazione, ma che conserva le stesse caratteristiche di sicurezza e qualità. Inoltre, proprio Acqua Silva, come partner della manifestazione, ha realizzato un’edizione esclusiva di bottigliette da mezzo litro con la riproduzione del manifesto di quest’anno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...