Lucca Comics and Games

I mille volti del mondo Games a #LuccaCG19

Tornei, eventi, grandi ospiti e grandi partner: questo sarà il mondo dei Games che troverà il suo quartier generale nel padiglione più grande della manifestazione, quello all’ex Campo Balilla, meglio conosciuto dagli appassionati come ‘Carducci’.

CREATORI DI MONDI – Chi dà vita alla narrazione e alla costruzione di un mondo, ne diviene, di fatto, parte integrante. Un vero e proprio ‘creatore di mondi’, come lo sono gli ospiti che quest’anno arricchiscono il parterre di Lucca Comics & Games, per la sezione dedicata ai games, appunto. Parliamo di Gavin Verhey, Chris Pramas, Jeff Grubb e Stefan Pokorny, solo per citarne alcuni. Attraverso le meccaniche di gioco, scrittori e game designer, infatti, ci regalano giochi di ruolo, giochi da tavolo e molto altro e saranno a Lucca per far scoprire le loro più recenti creazioni.

I ‘Creatori di Mondi’ non sarebbero tali se non avessero una community a seguirli e, a Lucca, si daranno appuntamento anche le più importanti community. Ecco, quindi, che ci saranno i fan di InnTale, che da gioco diviene anche fumetto, nonché gli appassionati di giochi da tavolo, i professionisti che partecipano ogni anno ai premi organizzati dalla manifestazione e i giocatori di ruolo che si sfidano, edizione dopo edizione, per conquistare il titolo di campione delle Ruolimpiadi.

DUNGEONS & DRAGONS AL SAN COLOMBANO – I sotterranei delle Mura diventano un vero e proprio Dungeons. In collaborazione con Wizard of the Coast, infatti, il sotterraneo diventerà l’incarnazione del sogno autoriale di Gary Gygax, creatore di D&D negli Anni Settanta. «’Dungeons & Dragons’ è un vero e proprio fenomeno globale e siamo davvero entusiasti di portare per la prima volta l’esperienza di narrazione offerta dal gioco a Lucca Comics & Games – spiega Nathan Stewart, vicepresidente della D&D Franchise in Wizard of the Coast –. Desideriamo che i fan di tutto il mondo si appassionino al gioco e l’interazione con la community di Lucca è un grande passo in questo senso». A Lucca arriveranno, proprio in questo contesto, importanti ospiti: l’attore hollywoodiano Joe Manganiello (True Blood; How I Met Your Mother), il comico scozzese Paul Foxcroft (Cariad & Paul; Questing Time); Richard Witther (D&D Senior Art Director); Bill Benham (D&D Game Producer); Mark Hulmes e Kim Richards (due tra i più importanti membri della D&D Uk Community, conosciuti com High Rollers) e molti altri. Manganiello, Hulmes e Richards giocheranno per la prima volta in diretta a ‘Dungeons & Dragons’: l’evento potrà essere seguito in tutto il mondo, grazie al live streaming sul canale Twitch DND e sarà possibile partecipare con donazioni destinate ai programmi di beneficienza D&D Extra Life e Children’s Miracle Network Hospitals.

Sempre legato a questo fantastico mondo, il primo novembre a Lucca si svolgerà il più grande evento mai realizzato in Europa di D&D Epic: 180 giocatori si uniranno a 30 Dungeon Master per il più grande gioco simultaneo di D&D in Europa.

Come non bastasse, ci sarà la possibilità di partecipare a una grande quest interattiva che coinvolgerà fino a 10mila partecipanti all’interno della città di Lucca. La missione si intitolerà ‘Devil Deals’ e sarà ambientata nella storia di D&D 2019, ‘Baldur’s Gate: Descent into Avernus’. Per i giocatori, la sfida sarà quella di attraversare la città, trovare indizi e, infine, sconfiggere un diavolo per conquistare il premio finale. Per chi vincerà ci saranno gadget esclusivi del marchio D&D e l’opportunità di prendere parte a dei “meet and greet” con i grandi nomi esclusivi del mondo di D&D, come Manganiello, Hulmes, Richards e tutti gli altri grandi ospiti.

Durante la manifestazione, inoltre, avrà luogo il RPG Night Live D&D Special. Richiamando nel nome il programma RPG Night Live di Lucca Comics & Games, in streaming sul canale Twitch LuccaComicsAndGames tutti i giovedì alle 21, il D&D Special sarà dedicato a “Dungeons & Dragons” e sarà assistibile durante la manifestazione e trasmesso online in diretta.

Joe Manganiello

GRANDI OSPITI PER UNA GRANDE SEZIONE – Artisti, master di gdr, scrittori, game designer e molto altro: i Creatori di Mondi ospiti dell’area Games sono davvero tantissimi.

Ci sarà Gavin Verhey, Senior Product Designer di “Magic: the Gathering”. Astro nascente del gioco di carte collezionabili più giocato di sempre, Verhey sarà protagonista di una presentazione esclusiva dove verranno svelati i retroscena, le immagini e i dettagli inediti della creazione del nuovo set “Throne of Eldraine”, uscito il 4 ottobre. Inoltre, Gavin sarà protagonista di uno speciale panel dedicato alla relazione fra meccaniche di gioco e illustrazioni e, nell’incontro, sarà accompagnato da due ospiti di assoluto rilievo nel settore: Melissa Benson, fra i “mitici” 25 illustratori della prima espansione del gioco, e l’amatissimo pittore di terre John Avon.

Ospite all’interno degli spazi di Miniature Island, Stefan Pokorny è una vera rock star per gli appassionati del mondo di “Dungeons & Dragons”. Uno degli artisti e Game Master più richiesti del settore, Pokorny è stato protagonista di ben tre documentari: “The Dungeons & Dragons Experience” diretto da Jesse Spiro, “Enter the dungeon” di Richard DiNardo e “The Dwarvenaut” di Josh Bishop. Inoltre, è invitato a convention ed eventi negli USA e nel mondo per masterizzare le sue sessioni teatrali di “Dungeons & Dragons”. Con la sua Dwarven Forge, Pokorny ha legato il proprio nome alla costruzione di diorami che produce. Coniugando gli studi artistici con la propria passione per D&D, l’artista ha dato vita a una serie di ambientazioni che lo hanno reso famoso in tutto il mondo.

Scrittore e game designer Chris Pramas è una delle penne storiche del mondo del Gioco di Ruolo che ha firmato i manuali di “Dragon Age” e della seconda edizione di “Warhammer Fantasy Roleplay”. È stato creative director per la Wizards of the Coast, dove ha lavorato sulla saga di “Dungeons & Dragons”. Inoltre, Pramas è conosciuto per il suo ruolo di fondatore e presidente della casa editrice Green Ronin Publishing, conosciuta per aver pubblicato i manuali di “The Expanse”, “Mutants & Masterminds”, “Modern AGE”, “True20”, “Blue Rose”. Inoltre, Pramas sarà il padrino della finale delle Ruolimpiadi, storico evento di Gioco di Ruolo che da quasi 25 anni coinvolge più di 100 ragazzi ogni anno. La finale si svolgerà la mattina del 3 novembre e vedrà le prime 4 classificate contendersi il titolo di Campioni.

Tra i Creatori di Mondi presenti a Lucca Comics & Games non può certo mancare Jeff Grubb. Autore di best-seller e pluripremiato game designer, ha oltre 35 anni di opere pubblicate al suo attivo tra romanzi, racconti, giochi e fumetti. È uno dei fondatori dell’ambientazione fantasy “Dragonlance”, e il co-creatore (insieme a Ed Greenwood) di “Forgotten Realms”. Altre opere includono il “Manual of the Planes”, “Spelljammer”, “Al-Qadim” e “Marvel Super Heroes RPG”. Suoi alcuni romanzi per “Dragonlance”, “Forgotten Realms”, “Magic: The Gathering”, “Warcraft”, “Starcraft”, “Guild Wars” e “Star Wars”. È stato il designer narrativo per “Guild Wars 2 MMO”, e più recentemente ha ricoperto il ruolo di senior narrative designer per Amazon Game Studios.

L’edizione speciale di “Kaleidos”, con Barbara Baldi e Spartaco Albertarelli. Tra le iniziative presenti alla manifestazione ci sarà anche spazio per rivedere “Kaleidos”, il mitico gioco da tavolo premiato a Lucca Comics & Games nel 2009, proprio dieci anni fa, con il Side Award per il miglior profilo artistico nel Best of Show, da cui poi nacque il Gioco dell’Anno nel 2013. In collaborazione con Super, storica Scuola d’Arte Applicata di Milano che porta a Lucca il suo dipartimento di Game Design, i due docente della scuola Spartaco Albertarelli e Barbara Baldi, autrice del poster di quest’anno di LC&G, daranno vita a una special edition con due tavole inedite della Baldi. Ideale espansione del gioco, la special sarà in omaggio allo stand Oliphante venerdì 1° novembre per un numero limitato di copie. Albertarelli, inoltre, condurrà un live show dedicato a “Kaleidos” in streaming sul canale Twitch di Lucca Comics & Games all’interno degli spazi di BoardGame Studio.

PAROLA D’ORDINE: CROSSMEDIALITA’ – Presenti a Lucca Comics & Games, Stefano Vietti e Luca Enoch, autori di “Dragonero”, presenteranno in esclusiva i numeri 0 di tre Graphic Novel dedicati ad altrettanti giochi da tavolo, rispettivamente “Cthulhu: Death May Die”, “Zombicide” e “Zombicide: Invader”. Mentre Matteo Casali, sceneggiatore e direttore della Scuola Comics di Reggio Emilia, presenterà con l’editore MS Edizioni il primo libro-game della collana Memoriae, “Malacarne”, scritto dallo stesso Casali. Infine, la campagna di “Dungeons & Dragons” di InnTale, fenomeno web del momento pubblicata a puntate su YouTube, vedrà una trasposizione a fumetti prodotta da Tatai Lab, sceneggiata da Francesco Vacca e disegnata da Giulia “Nekucciola” Zucca.

LE ANTEPRIME DI LUCCA GAMES – Non solo ritrovo di visitatori e giocatori, a Lucca Comics & Games sarà presente anche la Comunità di editori e distributori del mondo del Gioco. In occasione della manifestazione, Asmodee porterà i giochi di carte “God of War”, della casa editrice CMON, e “Marvel Champions”, della Fantasy Flight e il gioco di ruolo di “Warhammer”, edito in Italia da Need Games. DV Giochi, invece, avrà l’investigativo “Decktective – rose rosso sangue”, l’escape room “Deckscape – la maledizione della sfinge”, il gioco di carte “Origami – Leggende”, le espansioni “BANG! The Duel – Renegade” e “BANG! The dice game!”, mentre per i più piccoli porterà il gioco di dadi “Salta coniglietto”, i giochi da tavolo “Viva topo” e “Party popolare”, il gioco di memorizzazione “Piccoli maghi”, la collana di libro-game “La mia prima avventura” con i titoli “Alla ricerca del drago” e “Il tesoro di Atlantide”.

La casa editrice Ghenos Games sarà presente a LC&G con “The King’s Dilemma” e “Tapestry”. Mentre, Mondiversi presenterà la rivista “Tante Storie di Ruolo”, dedicata al gioco di ruolo old school, e al proprio stand ospiterà l’autore Valter Carignano, con i suoi lavori autoprodotti col sistema Pure Check, e i libri-game di Watson Edizioni con i loro autori. Raven Distribution, invece, lancerà la nuova collana “Dedalo librogioco – Sabba nero” di Lorenzo Trenti, ospite al loro stand insieme a Stefano Rossini e Francesco Mattioli.

GAMES E TORNEI – All’interno del Padiglione Carducci, non mancherà l’opportunità di partecipare ai tornei dei giochi più apprezzati e amati del momento. Due i tornei dedicati ai giochi da tavolo, con “BANG!” e “Mississippi Queen”. Organizzato in collaborazione con il distributore italiano Dungeon Dice, il torneo di “Mississippi Queen” si svolge ogni domenica di ottobre in un negozio diverso d’Italia. I vincitori dei negozi riceveranno un biglietto per partecipare alla finale che si terrà domenica 3 novembre a Lucca Comics & Games. Chi vincerà al tavolo della manifestazione si aggiudicherà una barca (in scala) piena di giochi, che l’espositore terrà esposta nei propri spazi all’interno del padiglione. I tornei dedicati ai giochi di ruolo, invece, vedranno i giocatori sfidarsi sulle ambientazioni di “Pathfinder” e “D&D” classico.

ANCHE PER I GAMES, INCONTRI TRA PROFESSIONISTI ED ESORDIENTI – Nell’ottica di coinvolgere tutte le Comunità, Lucca Comics & Games organizza due momenti di incontro e un premio pensati per gli autori professionisti ed esordienti del mondo del Gioco. Tutti i giorni, durante la manifestazione, gli spazi dedicati al Gioca con l’Autore permetteranno ai game designer con almeno un gioco già edito di presentarsi al pubblico della fiera, avendo a disposizione due ore in un palinsesto di appuntamenti appositamente strutturato. All’interno dell’Area Demo del Padiglione Carducci, infatti, si potranno incontrare autori italiani, ma anche i grandi ospiti della manifestazione, come Jeff Grubb, Chris Pramas, Eric Lang e molti altri. Inoltre, quest’anno, grazie alla collaborazione con Tambù e il progetto Tambù Author Program saranno disponibili anche diverse anteprime da provare con i loro autori.

Il secondo momento d’incontro, invece, è il Prototype ed è pensato e strutturato come momento di confronto tra professionisti ed esordienti. All’interno del Prototype Review Corner, autori ed editori potranno incontrarsi e, senza alcun vincolo economico e commerciale, esporre il proprio prototipo di gioco, ricevendo pareri, commenti e critiche. Quest’anno, grazie alla collaborazione con Acheron Books, ci sarà la possibilità di presentare anche i propri libri-game. All’interno del Corner, oltre agli editori, saranno presenti anche gli ospiti dell’Area Games, come Jeff Grubb, Chris Pramas ed Eric Lang. Per partecipare a questi incontri è necessaria la prenotazione tramite l’apposito modulo che sarà presto disponibile all’interno dell’Area Moduli del sito web di Lucca Comics & Games. Ogni autore potrà incontrare lo stesso revisione solo una volta e dovrà essere munito di biglietto e braccialetto della manifestazione valido per il giorno dell’incontro.

Il Gioco Inedito, invece, è, come dice il nome, riservato ai game designer emergenti che propongono un prototipo del proprio gioco per l’assegnazione del premio. Una giuria di esperti seleziona i giochi migliori e li presenta al pubblico durante Lucca Comics & Games, annunciando anche il vincitore. Il premio in palio consiste nella pubblicazione del gioco grazie alla collaborazione con la casa editrice DV Giochi. Nella scorsa edizione il premio è stato vinto da “Penguinramids” di Guida Albini, la cui pubblicazione è prevista a ottobre 2019 e distribuito in Italia durante Lucca Comics & Games.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...