Eventi

Ruolimpiadi 2017: chi ha vinto il torneo nazionale per giocare meglio ed emozionarsi al massimo. Padrini 2017: Bill Slavicsek e Vanni Santoni

Un torneo a squadre dove si gareggia per arrivare primi ma il posto più ambito è anche l’ultimo. Dove si riconosce, fra scherzi e motti, prima di tutto il valore dei giocatori, prima di tutto l’emozione di una partita, prima di tutto il merito di un buon narratore, sia egli master o giocatore.

Queste sono le Ruolimpiadi, giunte al 22mo anno di attività, passando di mano in mano da giocatore a giocatore per curarne l’organizzazione con passione ed orgoglio (nerd).

Ed ecco i vincitori di questa edizione, cui hanno preso parte circa 160 giocatori e 25 squadre, per 125 ore di gioco. Dopo illustri precedenti come Steve Jackson (creatore di GURPS), Frank Mentzer (creatore di D&D Scatola Rossa – 2014), niente popo’ di meno che Sandy Petersen (Autore de Il Richiamo di Cthulhu), e molti altri, questa edizione ha visto padrini lo sviluppatore di giochi di ruolo quali D&D, Star Wars e ParanoiaBill Slavicsek, e l’autore di “La stanza profonda”, giocatore e GM prima ancora che scrittore, Vanni Santoni.

Santoni ha introdotto la premiazione e annunciato il vincitore del Torneo di Mastering edizione 2017, cui hanno preso parte 33 master da tutta Italia, per n totale di 165 ore di giochi. Il vincitore è… 

Andrea Marengo con Continuum!

Andrea Marengo, vincitore del Miglior evento: CONTINUUM

Già che eravamo lì, a un (appena un po’) ..sorpreso Santoni, è stata consegnata la targa di giocatore e master Honoris Causa. ^_^

Anche Bill Slavicsek ci ha messo del suo, ricordando quanto sia importante, nella sua vita, aver incontrato il gioco di ruolo. 

 

Ecco quindi il risultato: le prime 3 squadre classificate dell’edizione 2017:

Primi: I Rinnegati V – Porto Franco (CN)

Secondi: TRAUMATEAM REBORN (FI)

Trauma Team Reborn, secondi classificati

Terzi: Le piume della Fenice – Flame Edition (BA)

Le piume della fenice, terzi classificati

 

 

 

 

>^_^<
@annabenelu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...