Cose per cui fare le fusa

Eccoci

IMG_6090

Gatto Balù, per gentile concessione di Ilaria e Rosa.

Maneki Neko. Il mio viaggio nei giochi è iniziato con e grazie ai gatti. Chi in fondo, meglio dei gatti, conosce la profondità della vita e la bellezza del gioco, nella sua capacità di restituirci cosa è, cosa è stato, cosa potrebbe essere, cosa avrebbe potuto essere, e il ruolo del Fato?

Maneki Neko. A 15 anni ho iniziato a giocare di ruolo grazie a R.A. ed alle sue straordinarie, struggenti avventure nel mondo di Star Wars. Poco dopo entrai a far parte della Dragons’ Lair di Lucca. “Lucca Comics” esisteva già dal 1965 (dal 1966 a Lucca), si trovava alle Tagliate (fuori dal centro storico), ed era da poco nato anche il padiglione “Games”, inventato nel 1993 da Renato Genovese con Beniamino Sidoti,  Cosimo Lorenzo Pancini e Roberto ‘Rog Gigli. Da lì a poco la manifestazione sarebbe divenuta per me il più naturale dei riferimenti temporali: anziché Pasqua “I Comics” di marzo, al posto di Natale il salone di Novembre. E ho detto tutto.

Maneki Neko. Sapete le cose che uno studia a scuola, e che poi con l’andar della vita si rende conto di quanto siano vere ed utili? Prendi l’invocazione e protasi dei poemi epici. La fa anche Omero, all’inizio dell’Iliade. Cantami o Diva del pelide Achille l’ira funesta, che infiniti addusse lutti agli Achei, molte anzitempo all’orco generose travolse d’alme d’eroi. Era così? Vado a memoria. Per esercitarla.

Ho imparato, nella vita, che invocare la Fortuna aiuta. Magari non ti da quello che chiedi. Magari perché ti da quello di cui hai bisogno.

Maneki Neko. O Fortuna, fa che scrivendo questo blog, che mi piace e mi permette di scrivere di giochi e di gatti, e di esprimermi, e di giocare, e di vivere quello che amo, venga immesso nel mondo qualcosa di bello non solo per me. Fa che trovi le energie per coltivarlo e che sia utile a me e al mondo per crescere, qualsiasi cosa significhi per ciascuno di noi. Fallo per tutti, ma specialmente per i miei amici, che spesso sono compagni di gioco, e che nella vita si continuano ad incontrare, reincontrare, scontrare, anche grazie a te.
Grazie. Kaplà. Dite amici ed entrate. Tokio! >^_^<

Anna ‘Cenere’ Benedetto

 

Uno speciale ringraziamento a Gatto Balù per avermi gentilmente concesso di utilizzare qui un suo ritratto fotografico, e alla mia amica e grafica Ilaria Ferrari che ha realizzato lo splendido disegno che sta nell’header, l’header e tutta la struttura, ha scelto i colori, i font, e tutto il resto, con amore.
Grazie anche a Kiki, St0rm, Panik (Roma mi ha sempre sostenuto ^_-), a Ben, Angiolillo, Rog, Il Nobile,‘Brizio, Manu, Dursino, Rama e Parrella, Mirella e tutta la giuria del gdr dell’anno, Barbara, Giac, Il Fagiano, Walter, Matteo, FF, perché ognuno in qualche modo mi ha dato motivazione a creare questo spazio. E a Piermaria Maraziti: grazie a quest’ultimo, come mi ricordava Panik, tutto un mondo legato ai giochi ha potuto svilupparsi virtualmente. E, aggiungo io, realmente, nella vita, creando legami veri tra persone vere di cui in molti beneficiano. Grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...