Eventi

Hai fatto un film su bot, androidi e macchine? Entro il 15 agosto puoi iscriverlo al Primo Film festival italiano dedicato ai robot. Saranno famosi!

PISA – Cosa sarebbero stati Data senza Gene Roddenberry, David senza Stanley Kubrick e Steven Spielberg o C3PO e C1P8 senza George Lucas?? Per non parlare di Roy Batty se non ci fosse stato Rutger Hauer.. Philip Dick.. Tyrell Corporation (ehm volevo scrivere) Ridley Scott?
Sarebbero rimasti dei perfetti sconosciuti.

Ma se hai fatto un film/doc/anime dedicato a bot, androidi, e-dolls e macchine, puoi far conoscere i tuoi protagonisti e le loro storie!

C’è tempo fino alla (quasi) mezzanotte di martedì 15 agosto per iscriverlo al primo Film Festival in Italia dedicato ai Robot, indetto dal Festival internazionale della robotica, in programma alla sua prima edizione dal 7 al 13 settembre 2017 a Pisa, Città delle tecnologie.

Scadono infatti martedì 15 agosto alle 23,59 le iscrizioni al contest ideato dalla start up Robotics Culture S.R.L. in collaborazione con l’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, e dedicato ad opere audiovisive che abbiano come tema portante o riferimento esplicito i robot. Sono previste tre sezioni in gara: fiction, animazione e documentario.

Per le sezioni fiction e animazione, la durata massima deve essere di 15 minuti (titoli di coda inclusi), mentre per la sezione documentario la durata massima è di 20 minuti (titoli di coda inclusi). Le opere presentate non in lingua italiana o inglese dovranno essere sottotitolate in una delle due lingue suddette. Ciascun autore può concorrere con una sola opera. Possono partecipare anche opere già pubblicate.

Oltre al premio per la migliore opera in assoluto (trofeo e 500 euro), la giuria assegnerà una borsa premio da 300 euro per il miglior audiovisivo di ogni sezione e un premio da 150 euro alla migliore colonna sonora originale, targhe alle migliori regia, fotografia, montaggio, sceneggiatura. Ci sarà anche una giuria popolare che assegnerà una borsa premio da 150 euro.

Abbinata al concorso ci sarà anche una rassegna cinematografica, sempre sul tema dei robot, organizzata da Pisa is Movie che si svolgerà al cinema Isola Verde e alla Stazione Leopolda. Il programma sarà disponibile a breve sul sito.

Per informazioni scrivere a pisarobotfilmfestival@gmail.com e consultare il sito https://pisarobotfilmfestival.wordpress.com , dove si trovano anche il regolamento, la scheda d’iscrizione e la liberatoria.

Il festival
La robotica in tutte le sue declinazioni, riassunte nell’origine stessa di questa parola slava “lavoro forzato, servitù” (a beneficio esclusivo dell’uomo), è la protagonista del primo festival internazionale ospitato in Italia, a Pisa, dal 7 al 13 settembre 2017, nella città che vanta una delle più alte concentrazioni al mondo di addetti e di attività di ricerca, sviluppo, applicazione di sistemi robotici.
In programma seminari, convegni, dimostrazioni, mostre, esibizioni artistiche, laboratori didattici per gli studenti (a partire dalle scuole elementari) per garantire una panoramica completa e aggiornata sulla ricerca, sulla produzione, sulle applicazioni della robotica che, tenendo fede alla sua missione, si pone a servizio dell’uomo.
Il festival è ospitato in 12 location, scelte fra le più suggestive del centro storico di Pisa e che, in buona parte, coincidono con alcune sedi delle istituzioni che hanno contribuito a promuovere il festival, come organizzatori o co-promotori scientifici. Per affrontare le tematiche del festival, attraverso una vasta gamma di eventi, è altrettanto ricco il panel dei relatori: scienziati, intellettuali, artisti che presenteranno le sfide più entusiasmanti e presenteranno in anteprima alcuni dei progetti che avranno un alto impatto per migliorare la vita dell’uomo.

Il primo Festival internazionale della robotica è promosso da Comune di Pisa, Fondazione Arpa, Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, Centro di Ricerca “E.Piaggio”. I co-promotori scientifici sono: Scuola Superiore Sant’Anna, Università di Pisa, Scuola Normale Superiore, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Irccs Stella Maris, Centro di eccellenza Endocas dell’Università di Pisa. Pisa, con la sua area, vanta una delle più alte concentrazioni al mondo di addetti e di attività di ricerca, sviluppo e applicazione di sistemi robotici ed è la sede naturale del festival che presenta la robotica nelle sue molteplici applicazioni per ‘servire’ la persona.

Programma dettagliato, giorno per giorno, su www.festivalinternazionaledellarobotica.it

 

 

Fonte: Ufficio stampa manifestazione

@annabenelu

4 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...